Giornale del 18 Marzo 2015 - sfoglia il giornale

Ryanair, low cost per gli Usa a 10 sterline entro il 2020

LINEE AEREE

18-03-2015 NUMERO: 7

Invia
Kenny Jacobs - RyanairL’avevo detto e lo farà, entro il 2020: il piano di Michael O’Leary, patron di Ryanair, di lanciare entro i prossimi cinque anni un vettore low cost per viaggi dall’Europa agli Stati Uniti, è stato approvato nei giorni scorsi dal CdA della compagnia aerea irlandese che prevede anche altre strategie di espansione in Europa.

 

Secondo le anticipazioni apparse sul Financial Times, sarebbe stata anche fissata la tariffa promo di 10 sterline per voli di sola andata e un prezzo-base medio di 99 sterline a tratta nel corso della prima stagione operativa.

 

La condizione essenziale per il varo di questi collegamenti da almeno 12 città-capitale europee verso gli Usa è il raggiungimento di accordi commerciali con Airbus e Boeing per l’acquisto di aeromobili a lungo raggio.

 

Da qualche tempo i primi voli low fare dall’Europa verso gli Usa, e precisamente New York e Los Angeles, sono stati introdotti da Norwegian Air Shuttle che peraltro si trova oggi in perdita. Ma per Kenny Jacobs (nella foto), direttore marketing Ryanair, «Il nostro vettore ha una presenza importante a livello paneuropeo e una massa critica sufficiente a raccogliere questa sfida. In questi ultimi 12 mesi abbiamo osservato ciò che è stato fatto sul low cost di lungo-raggio e abbiamo capito come declinare questa operatività con le nostre capacità e soprattutto con il nostro modello di business che si è affermato con successo in Europa».

 

Le rotte Europa-Usa sono tra le più redditizie al mondo, e attualmente lo scenario è dominato da British Airways e American Airlines e vantano un load-factor (tasso occupazione posti) tra i più alti: naturale e logico che Ryanair abbia avviato uno studio di fattibilità per presidiare anche questo mercato, quale possibile sviluppo ed espansione della propria attività.

 

Va ricordato che nell’ambito del “lungo raggio low cost” sta per lanciare la sua proposta il vettore tedesco Eurowings, che dal prossimo 25 ottobre propoorrà voli intercontinentali low fare con partenza da Colonia/Bonn.
www.ryanair.com


Ultimi articoli in LINEE AEREE