Giornale del 24 Marzo 2015

MSC Crociere cancella gli scali in Tunisia per l’estate

NAVIGARE

24-03-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
MSC Preziosa intA seguito dell’attacco terroristico al Museo Nazionale del Bardo a Tunisi, MSC Crociere ha deciso di sospendere tutti gli scali tunisini dalla programmazione estiva 2015. Questo cambiamento interesserà quattro delle 12 navi della compagnia: MSC Splendida farà scalo a La Valletta (Malta); MSC Fantasia farà scalo a Palma di Maiorca (Spagna); MSC Preziosa farà scalo a Cagliari; MSC Divina farà scalo a La Valletta un giorno prima del previsto rispetto al suo itinerario originale e si dirigerà direttamente a Corfù (Grecia).

 

«Purtroppo – commenta l’executive chairman Pierfrancesco Vago – le azioni omicide delle persone che si nascondono dietro questo attacco avranno conseguenze devastanti con effetti dannosi sulla Repubblica Tunisina e la sua economia instabile. In questo momento la Tunisia non può permettersi di essere considerata una “no-go zone’”, ma purtroppo è così che i turisti la vedranno".

 

La sicurezza e la salvaguardia degli ospiti e dei membri dell’equipaggio – si legge in una nota della compagnia – “è una priorità per MSC Crociere e gli eventi che hanno avuto luogo in questa settimana precludono la possibilità per MSC Crociere di fare scalo in Tunisia nel prossimo futuro”.

MSC Crociere resta in continuo contatto con i ministeri competenti e gli organismi internazionali, e non considera necessari altri cambiamenti di itinerari in questo momento.

 

«Tunisi è una destinazione chiave per MSC Crociere – aggiunge Vago – quindi speriamo di essere in grado di ripristinare gli itinerari al più presto. Fino a quando però non riceveremo tutte le rassicurazioni necessarie che testimoniano il ritorno alla normalità, dovremo portare i nostri ospiti verso altre destinazioni del Mediterraneo».

 

L’executive chairman di MSC Crociere infine ringrazia «personalmente le autorità tunisine per come hanno affrontato questa situazione eccezionalmente difficile e per averci permesso di attuare in maniera efficace il nostro piano di azione».
www.msconline.com


Ultimi articoli in NAVIGARE