Giornale del 24 Marzo 2015

Abu Dhabi in Europa: quattro città in quattro giorni

DESTINAZIONI

24-03-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
È iniziato il roadshow europeo organizzato da TCA Abu Dhabi con l’obiettivo di incrementare gli arrivi verso l’Emirato. L’iniziativa è articolata in quattro tappe: dopo quella di ieri, al Palazzo Parigi Hotel and SPA di Milano, sono in programma fino al 26 marzo gli appuntamenti di Monaco, Parigi e Londra.

 

Al roadshow partecipa una delegazione di cinque stakeholder dell’industria turistica di Abu Dhabi: la compagnia aerea nazionale Etihad Airways, Al Burj Travel, Fairmont Bab Al Bahr, Hilton Abu Dhabi e Jumeirah at Etihad Towers.

 

Product manager, booking staff, agenti di viaggi, media partner, agenzie per il Mice sono stati invitati all’evento per conoscere l’offerta turistica dell’Emirato e le novità sulla destinazione, oltre ad avere l’opportunità di fare networking.

 

«L’Europa è un mercato importantissimo per noi: l’Italia, la Gran Bretagna, la Germania e la Francia nel 2014 hanno totalizzato più di 455mila arrivi su un totale di 3,4 milioni – ha dichiarato Mubarak Al Nuaimi, director Promotions & Overseas Offices, TCA Abu Dhabi – Il numero di arrivi ad Abu Dhabi da questi quattro Paesi ha avuto una crescita a doppia cifra rispetto ai 12 mesi precedenti».

 

«Siamo convinti – ha proseguito il manager – che miglioreremo ancora lavorando a stretto contatto con i nostri partner dell’industria turistica nei rispettivi Paesi europei e facilitando il turismo verso Abu Dhabi, che oggi ha tanto da offrire ai visitatori in termini di varietà paesaggistica e culturale insieme ad un altissimo livello di ospitalità».

 

L’Italia è in quarta posizione per numero di arrivi nella classifica europea dopo Gran Bretagna, Germania e Francia, e ha chiuso il 2014 con un incremento del 19% con 55.619 ospiti, 239.650 pernottamenti (+3%) e una durata media del soggiorno pari a 4.35 notti.
www.visitabudhabi.ae


Ultimi articoli in DESTINAZIONI