Giornale del 01 Aprile 2015 - sfoglia il giornale

Il Danubio si tinge di A-Rosa

NAVIGARE

01-04-2015 NUMERO: 9

Invia
Michelle Sager (Top Cruises) - Silke Wohlfarth (A-Rosa) - Giorgia Paciotta (Top Cruises) 2015Tempo di crociere fluviali. Saliamo a bordo di A-Rosa Donna per navigare lungo il Danubio con Top Cruises: è la crociera fluviale che inaugura la stagione 2015.


Voliamo a Vienna con Niki – compagnia del gruppo airberlin che collega la capitale austriaca a Milano, Roma, Firenze e dal 31 marzo anche a Catania – per poi imbarcarci a Passau, graziosa città bavarese che sorge alla confluenza dell’Ilz e dell’Inn con il Danubio. Qui si ammira il Duomo tardogotico, noto per il monumentale organo, il più grande del mondo, e il castello Veste Oberhaus del 1219. Superando ponti e chiuse, attraverso la regione della Wachau punteggiata da colline con vigneti, antichi castelli e città si arriva a Vienna, sempre affascinante, dove è bello passeggiare tra eleganti negozi, classici e accoglienti caffè, la cattedrale di Santo Stefano e i bei palazzi del centro storico, perfettamente tenuti, i musei e le straordinarie gallerie d’arte. Al Belvedere apprezziamo, insieme alla splendida collezione di dipinti di Gustav Klimt,anche il bellissimo quadro Le cattive madri di Giovanni Segantini. E ancora la grande Ringstrasse, il viale che circonda il centro storico che quest’anno festeggia i 150 anni della sua costruzione, e poi i vivaci mercatini e il quartiere Hundertwasser, un complesso abitativo con fantasiose soluzioni architettoniche, frutto dell’estro e della fantasia di Fritz Hundertwasser – pittore, scultore e architetto morto nel Duemila – con palazzi con alte torri, pareti ondulate, finestre e porte di forme irregolari e decori in ceramica policroma: assolutamente da non perdere.


Sulla via del ritorno ci fermiamo a Linz, importante porto fluviale e commerciale, con bei negozi, chiese monumentali e – al di là del Danubio – la collina di Postlingberg, facilmente raggiungibile con il tram, dove si trova un curato santuario barocco dl 1747 e un belvedere che spazia sulla valle del Danubio e sulla città.

Roadshow in 20 tappe
Top Cruises, operatore di Genova specializzato in crociere marittime e fluviali di tutto il mondo, dal 2009 è rappresentante e venditore in esclusiva per l’Italia di A-Rosa, compagnia tedesca con base a Rostock. «Promuoviamo le sue crociere sul mercato italiano con cataloghi, locandine, eventi e roadshow per agenti – spiega la product manager Giorgia Paciotta – Oltre ad A-Rosa, siamo partner anche della francese Croisi Europe, che offre esperienze di navigazione lungo il Danubio, il Reno, il Rodano, la Mosella e la Senna».


Il mese scorso a Como è iniziato un roadshow di 20 tappe, che attraverserà il Centro-Nord Italia e terminerà a Pordenone il 13 maggio. «E solo per le agenzie di viaggi – sottolinea Paciotta – abbiamo creato il portale Crociere Pro.it, aggiornato continuamente, che tramite iscrizione e password permette di abbinare un’ampia gamma di crociere, sia marittime che fluviali, a voli di linea o low cost, transfer da e per i punti di imbarco, hotel e altro. Un moderno e unico cruise dynamic packaging sul mercato italiano che consente alle adv di prenotare crociere in tutto il mondo, con disponibilità in tempo reale. Al programma sono iscritte circa 5mila adv, delle quali 2mila con cui lavoriamo molto bene. La commissione prevista è del 10-15%, escluse le tasse. «Le vendite online, al momento circa il 90% di quelle marittime e un po’ meno delle fluviali – ricorda la manager – sono supportate da un ufficio booking ad hoc.

Bimbi gratis e sconti per single
«Nel 2014 le crociere fluviali in Europa  hanno registrato un buon incremento soprattutto in occasione dei mercatini di Natale – comunica Michelle Serger, responsabile vendite per i mercati internazionali – Per stimolarne ulteriormente la crescita sul mercato italiano, al momento al sesto posto con la Germania al primo, la grande novità 2015 è che i bambini accompagnati dai genitori viaggiano totalmente gratis fino a 15 anni. Per esempio una famiglia con due adulti e due bambini potrà usufruire, se possibile, di cabine  triple o quadruple o di due cabine comunicanti pagandone una sola. Novità anche per i single che, su 101 partenze per venti itinerari, non pagheranno il supplemento singola, risparmiando dal 20 al 60%. In più, dallo scorso anno, sono entrate in servizio altre due navi A-Rosa: Silva e Flora,  dotate anche di alcune suite, oltre  ai servizi e ai comfort consueti come: piscina, centro benessere, aree relax e un ristorante. Per il 2015 sono previsti sconti da ottobre fino all’inizio dell’epoca dei mercatini».

Questione di target
«A-Rosa è la prima compagnia a spingere sulle famiglie – spiega in una nota Federico Costa, direttore generale di Top Cruises – Questo target sta dimostrando di apprezzare la crociera fluviale che permette, in modo comodo e semplice, di visitare le più belle città europee con itinerari da quattro, cinque, sette o 11 notti».


Il prodotto più gettonato sul mercato italiano è quello da quattro notti, soprattutto per i mercatini di Natale, con un importante numero di repeater; e di sette notti da Vienna a Budapest durante l’estate. Il 40% dei viaggi è sul Danubio e il resto è diviso tra Rodano, Senna (compresa la Croisi France) e Reno.

 

Nella foto: Michelle Sager, Silke Wohlfarth (Hotel manager A-Rosa Donna) e Giorgia Paciotta.

www.crocierepro.it

Dorina Landi

Ultimi articoli in NAVIGARE