Giornale del 08 Aprile 2015 - sfoglia il giornale

Turisberg si allea con le agenzie sul web

OPERATORI

08-04-2015 NUMERO: 10

Invia
Federico Lombardi 2015 - TurisbergIn cinese la parola crisi è formata da due ideogrammi: uno significa pericolo e l’altro opportunità. E infatti il nuovo importante rinnovamento di Turisberg, operatore bergamasco, è dovuto – come spesso succede – a un periodo di crisi. «Siamo nati come adv nel 1967 virando poi verso una forte specializzazione sulla Costa Brava – spiega Federico Lombardi (nella foto), da un anno direttore generale – ma nell’ultimo quinquennio questa commistione tra piccolo operatore e grande dettagliante non giovava al business. Serviva una nuova strategia e siamo partiti dalla considerazione che oggi oltre il 50% dei viaggi viene venduto online. Per questo abbiamo pensato al nuovo sito web B2B e B2C».


E da qui è partita la grande trasformazione da tour operator-adv in una vera e propria Olta «anche se continuiamo a esistere fisicamente, in pieno centro a Bergamo, per buona pace e tranquillità dei clienti», sottolinea il dg.


Il t.o. transformer è presieduto da Bruno Colombo, omonimo dell’ex patron dei Viaggi del Ventaglio, incredibile coincidenza vista l’acquisizione da parte di Turisberg in un’asta nel giugno 2014 proprio dei marchi del Ventaglio. Ma il progetto che li riguarda (soprattutto villaggistica) per ora è top secret. Mentre è palese, anzi già online, la nuova veste tecnologica e grafica della piattaforma Turisberg.com studiata come fosse un supermercato con tanti scaffali dove trovare i diversi prodotti per comporre una cena, tanto per citare la metafora di Lombardi. Che continua: «È un sito facile da usare, che consente a noi e alle adv partner di mantenere la massima competitività, sia in termini di tariffe alla vendita, sia di ottimizzazione delle procedure di prenotazione per prodotti europei, internazionali, crociere, singoli voli o alberghi. Siamo ormai in grado di competere con qualunque realtà online. La stessa Spagna, cavallo di battaglia di Turisberg, è stata destrutturata nelle singole voci che componevano il pacchetto: voli, hotel, bus express e via dicendo».


Altra novità, grazie all’accordo di comarketing con l’innovativo sistema di e-commerce 1App8, è la possibilità di pagare con un’applicazione specifica che passa attraverso il telefono e non direttamente sulla carta di credito. Ed è quindi più sicura. E non è finita qui. Il dg ci tiene a far sapere che Turisberg si pone al fianco delle agenzie per ingaggiare la fetta del cliente “fai da te” e trasformarla. Come? «Grazie alla nostra nuova proposta B2B2C, ovvero alla possibilità offerta dal nostro megamotore ad alcune adv selezionate di “vestire” il nostro sito con la propria grafica personalizzandola e facendo e-commerce sul territorio». Quanto alle caratteristiche di queste agenzie prescelte, devono avere un fatturato medio-alto, essere sul mercato da una ventina d’anni ed essere considerate le migliori della zona. Quante ne cercate? «Una per provincia è sufficiente. Dovremmo chiudere il cerchio entro l’anno», conclude il manager.

www.turisberg.com

Maria Paola Quaglia

Ultimi articoli in OPERATORI