Giornale del 21 Maggio 2015 - Speciale Focus Sardegna - sfoglia il giornale

I traghetti per l’isola invertono la rotta?

FOCUS SARDEGNA

21-05-2015 NUMERO: 16

Invia
SalvagenteParlare di ritorno al passato è troppo, ma l’estate 2015 segna l’inizio di un’inversione di rotta. Dopo due anni passati a registrare il balzo in avanti delle tariffe dei traghetti per la Sardegna, e le relative conseguenze, quest’anno i temuti tagli di rotte non ci sono stati. Anzi, le compagnie hanno tutte deciso di offrire qualcosa in più. C’è chi punta sul Prenota Prima, chi stringe partnership, chi lancia iniziative originali per attirare l’attenzione dei passeggeri.


Intese trasversali
Si comincia dal Consorzio Sardegna Turismo Servizi (Sts) che ha rinnovato l’accordo per la stagione 2015 con Tirrenia. Disponibile un’offerta di hotel, residence, campeggi, b&b e case vacanza, oltre a tariffe ridotte sul trasporto per i porti di Olbia, Cagliari e Porto Torres. Al via per il terzo anno anche l’intesa tra il Comune di Cagliari, insieme alla rete #visitsouthsardinia, e la stessa Tirrenia per favorire l’arrivo e la permanenza dei turisti in cinque comuni del sud: Cagliari, per l’appunto, e poi Pula, Domus De Maria, Villasimius e Muravera. La compagnia ha poi annunciato una riduzione dei prezzi fino all’11%, con molte offerte per l’estate: dalle tariffe speciali per coppie e famiglie, dal 1° giugno al 30 settembre, agli sconti per i gruppi e alle agevolazioni per bambini fino ai 4 anni.


Anche Sardinia Ferries ha siglato un’intesa con il Consorzio Sts per sostenere il progetto Sardegna sulla cresta dell’onda: fino al 31 dicembre tariffe scontate sulla linea Livorno-Golfo Aranci.


Moby Lines, infine, ha stretto un accordo di collaborazione con il Comune di Budoni, per sostenere il progetto Budoni Welcome che coinvolge 30 operatori della ricettività locale.

La mappa delle rotte
Grimaldi Lines opera da aprile ad ottobre il collegamento Civitavecchia-Porto Torres, con cinque partenze in alta stagione. Sulla tratta, su cui si alternano le due navi gemelle Cruise Roma e Cruise Barcelona (simili a vere e proprie navi da crociera), è valido l’advanced booking con sconti del 15% in media e alta stagione per prenotazioni entro il 31 maggio. Sono disponibili anche la Super Family & Friends – su quattro passeggeri nella stessa cabina i due più giovani viaggiano gratis – e la Superbonus per imbarcare auto o moto a costo zero.


Sardinia Ferries ha annunciato invece l’acquisto di una nuova nave: è la Mega Andrea, gemella di Mega Smeralda, impiegata sulla tratta Livorno-Golfo Aranci.


Il resto del network prevede collegamenti per Porto Torres da Genova (Tirrenia, Snav e GNV), Civitavecchia (Grimaldi); per Cagliari da Civitavecchia (Tirrenia), Napoli e Palermo (Tirrenia); per Olbia da Civitavecchia (Tirrenia, Moby, Sardinia Ferries), da Livorno (Moby), da Piombino (Moby) e Genova (Tirrenia, Moby); per Arbatax da Civitavecchia e Genova (Tirrenia).

Giorgio Maggi

Ultimi articoli in FOCUS SARDEGNA