Giornale del 21 Maggio 2015 - Speciale Focus Sardegna - sfoglia il giornale

Pileri, Fiavet: «La malattia c’è, ma si può guarire»

FOCUS SARDEGNA

21-05-2015 NUMERO: 16

Invia
Gian Mario Pileri - Fiavet SardegnaL’appeal è sempre molto forte, ma l’isola soffre di una malattia cronica: quella dei trasporti. Su questo fronte scende in campo Gian Mario Pileri (nella foto), presidente di Fiavet Sardegna: «Fino al 15 giugno e dopo il 15 settembre si riescono sempre a trovare tariffe accattivanti, mentre nei tre mesi estivi raggiungere l’isola è un problema per chi ha un budget normale».

 

In nave, secondo Pileri, una famiglia composta da due adulti e due ragazzi con auto spende anche 1.300 euro, senza considerare pedaggio autostradale e benzina. Lo stesso problema riguarda gli aerei, con biglietti fino a 420 euro a/r. «Finché non si riuscirà a risolvere questo problema, calmierando le tariffe o evitando monopoli, difficilmente vedremo la luce», ammette Pileri.


Riguardo alla filiera turistica, secondo il presidente regionale di Fiavet, «in Sardegna non esiste alcuna sinergia, tutti sono contro tutti. Compagnie aeree, navali e hotel vendono direttamente, le adv si comportano da operatori e i t.o. sono costretti a fare vuoti per pieno per non subire la concorrenza, ma che poi spesso e volentieri devono svendere».

 

E conclude: «La Regione che dovrebbe costituire un tavolo strategico è impegnata risolvere altri problemi, dalla promozione al bilancio, all’Expo. Mi auguro che l’attuale assessore al Turismo, persona lungimirante, riesca a trovare una soluzione per una proposta completa e a tutto tondo da offrire al mercato nazionale e internazionale».

www.fiavetsardegna.it

A.L.

Ultimi articoli in FOCUS SARDEGNA