Giornale del 21 Maggio 2015 - Speciale Focus Sardegna - sfoglia il giornale

Accessibilità turistica e culturale con Puglia for All

ITALIA

21-05-2015 NUMERO: 16

Invia
Accessibilità trasparente, maggiori informazioni, formazione del personale: con Puglia for All l’accessibilità diventa opportunità concreta per la qualificazione dell’offerta turistica pugliese, puntando a una grande attenzione verso la qualità dei servizi, perché la Puglia sia sempre più competitiva su qualsiasi mercato e, nel contempo, si rafforzi il diritto di cittadinanza dei residenti.

 

Entrato pienamente nella fase operativa, il progetto sperimentale e innovativo che si occupa dell’accessibilità turistica e culturale in Puglia è voluto dall’Agenzia Regionale del Turismo, PugliaPromozione, e coordinato dall’Area Valorizzazione e Qualificazione dell’Offerta Turistica Territoriale.

 

Puglia for All è al servizio degli operatori pugliesi della ricettività (alberghi, affittacamere, agriturismi, campeggi, case e appartamenti per vacanze, case per ferie, motel, ostelli, residence, villaggi albergo). Pugliapromozione ha promosso la rilevazione delle informazioni relative all’accessibilità delle strutture ricettive pugliesi, affidandone il servizio – mediante procedura a evidenza pubblica – a una società specializzata che si avvale anche del supporto di Confcommercio Puglia.

 

La mappatura delle strutture accessibili è iniziata lo scorso 12 maggio attraverso rilevazioni svolte direttamente sul campo da una squadra di rilevatori, opportunamente formati e dotati di sistema informativo e software dedicato. Le strutture interessate al progetto potranno autocandidarsi entro il 31 maggio, compilando l’apposito modulo di iscrizione online disponibile sul sito www.agenziapugliapromozione.it.

 

Il risultato delle rilevazioni permette di restituire alle strutture visitate anzitutto una scheda tecnica e un testo descrittivo con tutte le informazioni sull’accessibilità e, se necessario, l’eventuale piano di miglioramento. Si tratta di importanti strumenti messi a disposizione gratuitamente agli operatori affinché possano far conoscere la propria impresa su nuovi mercati e verso altri target di clientela.

 

È anche un significativo patrimonio di conoscenze e informazioni che PugliaPromozione impiega per veicolare ulteriormente Puglia for All attraverso strumenti tradizionali e digitali: dal portale regionale del turismo ai canali social collegati, dalle fiere nazionali e internazionali all’attività svolta attraverso la rete regionale degli uffici d’informazione e accoglienza turistica. Il progetto si completa con un ciclo di seminari informativi rivolti a operatori turistici, addetti dell’informazione e dell’accoglienza, delle pro loco e dei progetti di valorizzazione, con l’obiettivo di fornire e condividere informazioni precise nella relazione con gli ospiti che hanno esigenze specifiche.

 

Il turismo accessibile, paradigma del futuro sviluppo turistico della Puglia, si realizza in presenza di servizi e strutture che offrano risposte ai bisogni di tutti: persone con disabilità motorie, uditive, visive, relazionali, con allergie e intolleranze, con limitazioni temporanee o malattie croniche. Il turismo accessibile però interessa anche persone che di fatto costituiscono ormai ampie fasce di popolazione quali gli anziani, i bambini, le mamme, le donne in gravidanza. Rendere i servizi turistici più accessibili, oltre a una responsabilità sociale, è un valido motivo commerciale per promuovere la competitività e la sostenibilità turistica della destinazione Puglia, migliorando così anche la qualità complessiva dei servizi turistici con effetti positivi per le comunità locali.


Ultimi articoli in ITALIA