Giornale del 22 Maggio 2015

Thomas P. Ostebo è il nuovo presidente e ad di Clia

NAVIGARE

22-05-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Thomas P. Ostebo 2015 - CLIADal prossimo 6 luglio Thomas P. Ostebo (nella foto) entrerà a far parte di Clia-Cruise Lines International Association in qualità di presidente e amministratore delegato. Ostebo, selezionato dal Global Executive Committee di Clia, vigilerà sulle operazioni dell’associazione sia a livello nazionale che internazionale, lavorando a stretto contatto con il suo senior leadership team per mettere in pratica la visione dell’organizzazione e operare per conto dei membri di Clia.

 

La nomina è successiva all’uscita di Christine Duffy, ex presidente e amministratore delegato di Clia, lo scorso 31 gennaio.

Manager di lunga data, Ostebo vanta una esperienza dirigenziale di oltre 30 anni a capo di grandi, sofisticate e complesse organizzazioni. Entra a far parte di Clia dopo la sua esperienza nella Guardia Costiera degli Stati Uniti dove ricopriva il ruolo di vice ammiraglio. Più recentemente Ostebo è stato direttore di Strategic Management, dove ha fornito supporto alle politiche di strategia e di bilancio per la Guardia Costiera.

 

Ostebo ha anche ricoperto il ruolo di Comandante per il 17° Distretto della Guardia Costiera e guidato tutte le sue operazioni in Alaska, Artico e Pacifico Settentrionale dove era responsabile della protezione di vite e della salvaguardia delle proprietà, facendo rispettare leggi e trattati federali, preservando le risorse biologiche marine e promuovendo la sicurezza nazionale.

Tra le sue priorità, Thomas P. Ostebo continuerà a migliorare sia i programmi associati, Travel Agency, Individual Travel Agent e Executive Partner, introdotti nell’autunno del 2014, sia la nuova formazione di sviluppo professionale di Travel Agent. Ostebo sarà basato a Washington DC, nella sede centrale di Clia Global, e lavorerà con i 15 uffici di Clia nel mondo, compreso quello presente in Italia.
www.cruising.org


Ultimi articoli in NAVIGARE