Giornale del 28 Maggio 2015 - Speciale Lusso - sfoglia il giornale

Reputation di lusso,

la mission di Blastness

Speciale Lusso

28-05-2015 NUMERO: 17

Invia
Andrea Delfini - BlastnessAnche per operatori e hotel che operano nel lusso vale la dura legge della reputation: ne è convinto Andrea Delfini (nella foto), presidente di Blastness, società di consulenza che nel suo portafoglio ha 600 alberghi in Italia, a cui offre servizi e piattaforme per la distribuzione online. «La rivoluzione digitale – spiega – ha condizionato anche la fascia alta. Grossi operatori incoming e hotel a 5 stelle si confrontano con tariffe ad alta flessibilità. Di fatto non si lavora più su quote nette ed allotment. Da qui l’evoluzione della nostra attività».


In altre parole anche il lusso subisce i condizionamenti della bad reputation. «Gli stessi high spender americani e russi, che prenotano vacanze da migliaia di euro – sottolinea Delfini – si stanno abituando a curiosare sui rating, valutando i giudizi postati su piattaforme come booking.com».


Da qui l’implementazione di Blastness che ai propri partner operativi assicura sistemi CRS, piattaforme di revenue management, costruzione di portali, azioni di web marketing, indicizzazione e formazione per «riorientare l’attività».


In questo scenario si innesta la recente azione svolta dall’azienda per un ristretto gruppo di alberghi italiani, dando vita a Nero Hotels, un brand di aggregazione finalizzata al marketing da attuare per target di riferimento, come ad esempio azioni di sponsorship nel mondo del golf per intercettare potenziale clientela da questo bacino.


Da Delfini anche una previsione sulla stagione estiva nel segmento lusso: «Il trend 2015 è positivo, con buone perfomance in termini di ricavi medi e volumi per alcune aree come la Sicilia e la Sardegna che hanno registrato una buona raccolta in anticipo. Bene anche le eccellenze alberghiere in Toscana e Puglia».

www.blastness.com

A.L.

Ultimi articoli in Speciale Lusso


I big spender del Golfo

28 Maggio 2015