Giornale del 09 Giugno 2015

Da Nicolaus nuovi investimenti sul territorio

OPERATORI

09-06-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Proseguono gli investimenti di Nicolaus sul territorio come fattore di crescita solido e strutturante e come modello di business strategico al rafforzamento dell’azienda. In particolare l’estate 2015 del tour operator pugliese sarà caratterizzata dai tre voli speciali da Malpensa, Verona e Linate per portare in Puglia i viaggiatori del nord Italia

 

La più recente operazione siglata dall’operatore è il terzo volo dal nord Italia sul Salento, operato in esclusiva da Alitalia, in partenza, ogni domenica, da Milano Linate verso Brindisi. La rotazione avrà inizio il 14 giugno e sarà attiva sino al 20 settembre. Grazie all’accordo esclusivo con la compagnia, tutti i posti sono stati acquistati da Nicolaus e il volo sarà personalizzato con messaggi di benvenuto ad hoc e informazioni sul territorio.

 

Il terzo collegamento si somma a quelli già attivati lo scorso anno da Malpensa e da Verona in partnership con Air Baltic. Le rotazioni da Malpensa sono già iniziate il 31 maggio e quelle da Verona sono previste dal 14 giugno e termineranno entrambe il 20 settembre. Con l’ultima novità Linate-Brindisi il t.o. garantisce 500 posti charter settimanali unicamente sul Salento e intercetta un’area che abbraccia Piemonte e Triveneto, diversificando ulteriormente la clientela che sarà indirizzata nella differenti strutture pugliesi.

 

Sempre in tema di trasporti aerei, Nicolaus ha messo a segno ulteriori operazioni investendo anche su voli di linea, in partnership con Volotea, per collegamenti su Brindisi e Bari, originati da Venezia e Verona, e con Vueling, per il Firenze-Bari. Il rapporto privilegiato con Alitalia permette, naturalmente, anche di proporre tutti i voli nazionali dove è presente l’ex compagnia di bandiera.

 

La ‘risorsa outgoing’

Anche l’outgoing è un fattore che permette di valorizzare le risorse e le infrastrutture del territorio pugliese. Le azioni legate all’ampliamento della propria offerta in chiave mediterranea hanno visto il t.o. attivare un volo Bari-Rodi di Alitalia, dal 23 luglio al 3 settembre, e operazioni in uscita da Bari per Palermo, ogni domenica, dal 26 luglio al 6 settembre, utilizzando voli di linea Volotea. Altra operazione che ha il fulcro in Aeroporti di Puglia è la collaborazione con Meridiana per il volo Bari-Olbia, ogni giovedì, dal 30 luglio al 3 settembre.

 

Il piano di sviluppo pluriennale messo a punto da Nicolaus ha come asset trainante per la crescita dell’azienda proprio la centralità del rapporto con Aeroporti di Puglia.

 

L’offerta incoming
E anche nell’ambito incoming Nicolaus ha lanciato azioni di rilievo. Tra quelle di maggiore entità figura l’accordo con uno dei principali operatori austriaci, per il periodo 30 maggio-26 settembre, che vede ogni sabato un charter arrivare a Bari da Innsbruck. Bari sarà interessata anche da arrivi di viaggiatori israeliani, inglesi e irlandesi, attratti proprio dai circuiti sul territorio, messi a punto dal t.o. grazie alla propria DMC, che opera con la finalità di offrire un servizio completo, mettendo al centro la vera esperienza del “living as locals”, modalità di vacanza eletta da un target alto-spendente e veramente interessato a vivere ogni aspetto della meta che sceglie.

 

Nicolaus guarda già al 2016
Il 2016 sta già prendendo forma e, tra gli altri progetti in via di definizione, c’è una nuova operazione legata all’Austria con due voli settimanali da 180 persone, dal 24 marzo all’8 giugno, ogni lunedì. In dirittura d’arrivo anche azioni dedicate alla clientela francese e quelle riservate all’offerta Luxury Experience del progetto Raro Puglia, concentrato su una selezione di Masserie, segmento di hôtellerie che identifica al meglio il territorio.

 

Tra gli obiettivi del 2016 sono centrali anche un ulteriore ampliamento del prodotto pugliese e la ricerca tecnologica finalizzata alla massimizzazione delle prenotazioni online e alla produzione di app dedicate, create strategicamente per monitorare esaustivamente tutta la Regione in chiave turistica.

 

Promozione strategica presso le adv
Tra le iniziative legate alla promozione mirata e al trasporto aereo, figura la creazione di uno strumento per le agenzie, “Fly to Puglia”, brochure che contiene tutte le strutture e pacchetti volo+soggiorno per chi viaggia dal Nord al Sud, suddivisi tematicamente in prodotto per famiglie, coppie, giovani etc., differenziando villaggi, hotel, masserie, residence e hotel, con un capitolo a parte per le proposte espressamente destinate ai giovani.

 

Un’operazione analoga è quella relativa alla Grecia, con la brochure “Fly to Rodi” con tutta l’offerta pacchettizzata e i voli dedicati, in partenza dalla Puglia.
www.nicolaus.it

M.E.

Ultimi articoli in OPERATORI