Giornale del 26 Giugno 2015

Strategia commerciale Alitalia in un roadhsow per adv

LINEE AEREE

26-06-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Alitalia - Airbus A330 - livrea 2015È in corso il roadshow di Alitalia – 10 tappe (Roma, Venezia, Milano, Torino, Bologna, Genova, Bari, Catania, Palermo e Napoli) in poco più di 20 giorni – con il quale il chief commercial officer Ariodante Valeri e il vice president Italy Sales Nicola Bonacchi illustrano la nuova strategia commerciale alle agenzie di viaggi e ai principali clienti italiani.

 

Il progetto di rilancio del vettore si fonda su un’offerta completamente nuova sotto il profilo dei servizi, delle destinazioni, dei prezzi e di un inedito approccio al mercato. Tra i pilastri del piano vi è lo sviluppo dell’offerta di lungo raggio attraverso l’introduzione di nuovi collegamenti intercontinentali e il rafforzamento di quelli esistenti. Abu Dhabi (da Venezia e da Milano), Shanghai (da Milano), Seoul e, entro la fine dell’anno, Pechino (da Roma) sono le nuove rotte di lungo raggio avviate nel 2015. L’espansione intercontinentale proseguirà anche nei prossimi anni, soprattutto verso le Americhe.

 

Focus sul nuovo brand Alitalia
Negli incontri Valeri e Bonacchi illustrano ai partner della filiera un altro elemento fondamentale per la compagnia, impegnata nel rilancio di tutte le sue attività su scala globale: il nuovo brand Alitalia, la nuova livrea (nella foto) e i nuovi allestimenti degli aerei che, reinterpretando in chiave moderna l’identità visiva del vettore, lo rendono ancora più riconoscibile e nello stesso tempo più elegante e sofisticato.

 

Durante gli incontri viene inoltre presentata la nuova squadra di manager Alitalia che gestirà le relazioni commerciali in Italia con l’impegno di mantenere un rapporto diretto e costante con tutti gli operatori del turismo.

 

In questi appuntamenti non mancano momenti di ascolto in cui il management commerciale della compagnia dà voce agli agenti di viaggi e ai propri clienti corporate per conoscere quali sono le principali esigenze del mercato e individuare obiettivi comuni da sviluppare insieme.

 

«Con questo roadshow vogliamo ribadire il nostro impegno a essere sempre più presenti sul territorio e a interagire maggiormente con i partner della filiera turistica che per Alitalia rivestono un ruolo fondamentale – spiega Nicola Bonacchi – Per questo ci impegniamo a offrire nuove soluzioni commerciali di interesse per tutti a partire dalle agenzie, che vogliamo incentivare e non penalizzare come invece hanno deciso di fare altri competitor».

 

«Alitalia ha un piano di sviluppo ambizioso – aggiunge Ariodante Valeri – e numerosi segnali tangibili si sono già visti in questi mesi – nuove destinazioni, nuovi servizi, nuova immagine e comunicazione – perché sappiamo che dobbiamo essere veloci e con una nuova disponibilità all’ascolto delle esigenze del mercato. Con questo nostro viaggio in Italia vogliamo rilanciare il rapporto di fiducia e partnership con tutti gli operatori del settore, perché crediamo che sia giunto il momento, per la filiera italiana del turismo, di fare sistema».
www.alitalia.com


Ultimi articoli in LINEE AEREE