Giornale del 26 Giugno 2015

Christillin presidente Enit: soddisfatte le associazioni

ITALIA

26-06-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Evelina Christillin 2015 - Museo Egizio TorinoPrime reazioni delle associazioni del settore turistico alla nomina di Evelina Christillin (nella foto) a presidente dell’Enit.

 

«Si tratta di un’ottima notizia per tutti quelli che, come noi, attendono da tempo il rilancio di uno strumento così importante per il turismo italiano – commenta Claudio Albonetti, il presidente di Assoturismo-Confesercenti – La capacità di rappresentare adeguatamente l’enorme potenziale turistico del nostro Paese e delle nostre imprese è fondamentale per restituire all’Italia il giusto posizionamento in questo settore a livello mondiale. Porgiamo quindi al nuovo presidente i migliori auguri di buon lavoro e la nostra piena disponibilità a collaborare per superare insieme una crisi troppo lunga e troppo pesante che ha lasciato sul campo migliaia di imprese turistiche».

 

Anche Renzo Iorio, presidente di Federturismo Confindustria, ritiene la nomina di Evelina Christillin alla guida di Enit «un’eccellente notizia. Comincia così concretamente a chiudersi la fase di transizione dell’ente e soprattutto il nuovo presidente potrà dare certamente un forte contributo di professionalità, dinamismo e visibilità all’azione di promozione e attrattiva della destinazione Italia».

 

Esprime soddisfazione anche Mario Buscema, presidente di Federcongressi&eventi: «A nome mio, oltre che del Comitato Esecutivo della federazione, invio a Evelina Christillin le mie più vive congratulazioni e i sinceri auguri di buon lavoro. La nostra associazione è ampiamente disponibile a una stretta collaborazione con la dottoressa Christillin e con la nuova Enit nell’affrontare insieme le concrete sfide del futuro per il rilancio internazionale dell’Italia congressuale, congiuntamente al Convention Bureau Italia. Esprimo dunque l’auspicio di avere quanto prima l’opportunità di incontrarla».

 

Sulla stessa lunghezza d’onda Giorgio Palmucci, presidente Associazione Italiana Confindustria Alberghi: «Confidiamo che la capacità e la determinazione con cui Evelina Christillin ha portato al successo alcuni dei più importanti eventi italiani sia garanzia di successo per la rinascita di una Enit di cui il nostro Paese ha sempre più bisogno. Ora l'auspicio è quello di arrivare rapidamente a quel cambio di passo necessario per fronteggiare un mercato internazionale che, dopo la crisi, si mostra “effervescente”. Da tempo stiamo chiedendo un recupero del ruolo del Bel Paese rispetto ai mercati internazionali. L’industria alberghiera ha bisogno di una Enit efficace, in una fase particolarmente delicata come quella che stiamo attraversando, in cui si affacciano al mercato turistico nuovi Paesi e culture. Siamo pronti a collaborare con l’Agenzia e con la presidente Christillin per offrire alle nostre imprese il supporto che aspettano da tempo».


Ultimi articoli in ITALIA