Giornale del 01 Luglio 2015 - sfoglia il giornale

Sea-Sacbo, possibile integrazione

AEROPORTI

01-07-2015 NUMERO: 22

Invia
Sea e Sacbo hanno dato mandato all’Università degli Studi di Bergamo il compito di valutare la possibilità della costituzione di un unico soggetto a cui afferiscano, anche indirettamente, le gestioni degli aeroporti di Milano Malpensa, Milano Linate e Bergamo Orio al Serio, attualmente gestiti dalle due società.

 

La valutazione prevede l'analisi dei seguenti aspetti: scenario di riferimento macro e microeconomico; contesto normativo nazionale e comunitario; condizioni di miglior sviluppo sostenibile, ambientale e territoriale; elementi di autonomia gestionale rispetto all'attuale configurazione; assetti azionari, pubblici e privati; elementi di convenienza economico-finanziaria; potenzialità di posizionamento di mercato; Piano Industriale.

 

Il referente per l’espletamento del mandato è il Rettore dell’Università di Bergamo, Stefano Paleari.

 

«Si apre una prospettiva interessante sulla quale ragionare – ha dichiarato Miro Radici, presidente di Sacbo – L’incarico al professor Paleari ci mette nelle condizioni di valutarla col massimo di competenza e di serenità».

 

«È un passo importante – ha aggiunto Pietro Modiano, presidente di Sea – da cui può scaturire, e io me lo auguro, quel processo di integrazione del sistema aeroportuale lombardo che mi pare quanto mai necessario per valorizzare le rispettive infrastrutture nel rispetto dei territori».

 

«Studierò le possibilità alla luce della situazione e delle prospettive del trasporto aereo e delle istanze raccolte dagli stakeholders – ha detto il Rettore Stefano Paleari – Mi auguro che il lavoro che verrà svolto, possa essere un elemento di chiarezza e un’opportunità di crescita nell'interesse di tutte le parti».
www.sea-aeroportimilano.it - www.orioaeroporto.it/it/


Ultimi articoli in AEROPORTI