Giornale del 03 Luglio 2015

Emirates, nuovi servizi

per la connessione dei passeggeri

LINEE AEREE

03-07-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Emirates - Airbus A380Operazione “connection” per Emirates: da alcuni giorni ai passeggeri della compagnia aerea emiratina viene assicurata una carica sempre disponibile con il lancio di 30 caricatori wireless per la maggior parte degli smartphone nella First Class, nella Lounge Business Class e nei Terminal A, B e C a Dubai. Grazie alla connessione wifi gratuita nelle lounge Emirates di tutto il mondo e su oltre 120 aerei, i clienti del vettore arabo possono restare connessi anche durante il viaggio.

 

Questa nuova offerta è un altro passo del piano strategico di Emirates per offrire una maggiore mobilità e connettività ai propri clienti. «Puntiamo a offrire ai nostri clienti un comfort maggiore e un’esperienza efficiente, senza soluzioni di continuità – ha spiegato Mohammed Mattar, divisional senior VP Emirates Airport Services – e i dispositivi mobili sono ormai parte integrante della nostra vita: noi di Emirates vediamo la connessione wifi e la ricarica wireless a bordo come una norma della futura esperienza di viaggio. Questo è il motivo per cui investiamo al fine di migliorare continuamente la connettività nelle nostre lounge e a bordo dei nostri aeromobili. Stiamo lavorando con i principali fornitori di tecnologia per lanciare un più ampio ed evoluto servizio di ricariche wireless nelle nostre lounge e siamo impazienti di ampliare questo servizio per i nostri clienti», ha concluso il manager.

 

Situati in luoghi ben visibili delle lounge, i caricatori wireless possono attualmente essere utilizzati per caricare solo i dispositivi di telefonia mobile e possono servire fino a due telefoni contemporaneamente. Il caricatore è compatibile con Android, Blackberry, così come iPhone tramite un cavo. I clienti devono semplicemente inserire il proprio dispositivo per caricare in modalità wireless. La connessione wifi, nelle lounge e a bordo, è estremamente in linea con gli standard di connettività.

 

Secondo i dati della compagnia aerea, i siti su cui i passeggeri accedono a bordo più frequentemente, sono facebook e Google e i servizi di chat come Skype e WhatsApp, riflettendo il forte desiderio dei viaggiatori di rimanere connessi attraverso i social media anche quando sono in movimento. Tra l’altro proprio all’inizio di quest’anno, Emirates ha lanciato la sua Apple Watch App e ha debuttato a maggio con l’Emirates App per Android.
www.emirates.com/it/italian/


Ultimi articoli in LINEE AEREE