Giornale del 29 Luglio 2015

Puglia, record di arrivi turistici a maggio (+7,4%)

ITALIA

29-07-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
PugliaAnche quest’anno la Puglia si avvia a registrare performance da record: solo nel mese di maggio, infatti, si sono avuti forti incrementi negli arrivi (+7,4%) e nelle presenze (+10,7%). Ottime notizie per la regione anche dal mercato online: dopo i summer trend di Google che assegnano alla Puglia la palma di regione preferita dagli italiani, anche i riscontri di Booking.com presentano la regione subito dopo la Grecia quale destinazione-mare preferita dai vacanzieri italiani della stagione estiva.

 

«La regione mostra un positivo trend di prenotazioni con la migliore performance di tutta Italia», sottolinea Andrea D’Amico, regional director di Booking.com per l’Italia E anche Federturismo, in un suo studio previsionale, pone la Puglia quale meta più gettonata dai turisti italiani, che nel 70% dei casi sceglieranno destinazioni balneari italiane.

 

«È un momento magico per la nostra regione – ha commentato l’assessore all’Industria Turistica e Culturale, Gianni Liviano – L’insperata ripresa del turismo italiano sembra premiare la Puglia, già da alcuni anni in fortissima crescita sui mercati stranieri. La strada per diventare una regione che fa veramente del turismo il suo settore di punta è ancora lunga e la sfida è soprattutto quella dei servizi. Ci impegneremo al massimo insieme con gli operatori del settore perché questa sia un’estate da non dimenticare e nello stesso tempo per fare in futuro del turismo in Puglia una vera industria portante dell’economia».

 

L’incoronazione della Puglia a regina delle vacanze degli italiani viene inoltre confermata quest’anno dai più importanti istituti di ricerca (Doxa per Europcar, Piepoli per Confurismo, SWG per Confesercenti). L’estate turistica pugliese, dunque, è iniziata a maggio e si mostra in crescita anche nel mese di giugno con un incremento stimato del +2% circa degli arrivi e del +4% delle presenze.

 

Questi i primi dati provvisori trasmessi dal 65% circa delle strutture ricettive del territorio, attraverso SPOT-Sistema Puglia per l’Osservatorio Turistico, il software per la rilevazione dei dati introdotto nel 2013. Si tratta di dati dunque ancora incompleti e non definitivi, ma già in grado di segnalare un robusto segno positivo sull’estate pugliese.
www.agenziapugliapromozione.it


Ultimi articoli in ITALIA