Giornale del 31 Luglio 2015

Nel suo Anno dei Festival la Malesia si promuove a Expo

DESTINAZIONI

31-07-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Dato%u2019 Seri Mohamed Nazri Bin Abdul Aziz 2015 - MalesiaDanze e fiori al padiglione Expo della Malesia in occasione dell’Open House Eid Mubarak Celebration, la tradizionale festa che celebra il termine del Ramadan. Dopo il digiuno questo è un periodo di gioia, di solidarietà e di felicità, durante il quale le case dei musulmani sono aperte a tutti senza distinzioni di razze, per ballare, mangiare e fare festa insieme. Un modo gioioso di coltivare e rafforzare le relazioni reciproche e l’integrazione sociale con le varie etnie.

 

«È un esempio importante e unico della cordialità e della genuina ospitalità della Malesia», ha spiegato Dato’ Seri Mohamed Nazri Bin Abdul Aziz (nella foto a lato), ministro del Turismo e della Cultura del Paese asiatico, inaugurando l’evento con il vice ministro del Commercio Internazionale e dell’Industria, Dato’Lee Chee Leong.

 

Un avvenimento che si unisce alla campagna “Year of Festival 2015” creata per sottolineare durante tutto l’anno, la cultura della Malesia attraverso l’arte, la danza, l’artigianato, la moda, il cibo e la musica con un fitto calendario di festival, di manifestazioni ed eventi.

 

«L’Open House Eid Mubarak Celebration – ha proseguito il ministro – è anche un’occasione per promuovere sul piano turistico l’identità della destinazione, in grado di soddisfare ogni target di visitatore con la ricchezza della sua cultura multietnica, la varietà dei paesaggi e la rigogliosa natura che si affianca a modernissime città, alle spiagge su isole da sogno, particolarmente adatte per viaggi di nozze».

 

Ahmad Kamarudin Yusoff 2015 - Turismo MalesiaCrescono gli arrivi dall’Italia
«Offerta turistica – ha aggiunto Ahmad Kamarudin Yusoff (nella foto a lato), direttore dell’Ente del Turismo della Malesia in Italia – che è stata oggetto di incontri, in Expo, con i tour operator italiani per la preparazione di pacchetti di viaggio ad hoc. Il pubblico in visita a Expo, inoltre, ha riservato una calorosa accoglienza al padiglione della Malesia che, il 25 luglio scorso, ha toccato quota un milione di visitatori: l’obiettivo per tutto il periodo è di arrivare a un milione e 800mila».

 

«Molto positivi – ha aggiunto il direttore – anche i dati che riguardano gli arrivi italiani, che nel 2014 sono stati oltre 55mila con un incremento del 24% rispetto all’anno precedente. Trend positivo confermato dal primo trimestre di quest’anno con circa 13.600 turisti italiani, che secondo le previsioni, dovrebbero raggiungere quota 55.800 entro la fine dell’anno».

 

«A livello mondiale – ha concluso Ahmad Kamarudin Yusoff – l’obiettivo è di accogliere nel 2015 oltre 29 milioni di visitatori, pari a circa 21 miliardi di euro come entrate turistiche: un primo traguardo per raggiungere entro il 2020 la quota di 36milioni di arrivi e 40 miliardi di euro in entrate turistiche».
www.tourismmalaysia.gov.my

Dorina Landi

Ultimi articoli in DESTINAZIONI