Giornale del 31 Luglio 2015

Fiumicino: Enac convoca AdR e Alitalia a seguito dell’incendio

AEROPORTI

31-07-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Aeroporto Roma Fiumicino - passeggeriL’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha convocato per il prossimo 6 agosto gli accountable manager di Aeroporti di Roma e di Alitalia, il vettore principale che opera sullo scalo, in relazione all’operatività dell’aeroporto di Roma Fiumicino che ha subito forti limitazioni nel pomeriggio dello scorso 29 luglio a seguito dell’incendio che ha interessato alcune zone limitrofe allo scalo, ma comunque esterne al perimetro aeroportuale.

 

Motivo della convocazione – scrive l’Enac in una nota – “è quello di verificare la rispondenza delle azioni poste in essere dopo l’incendio a quanto previsto dalla normativa vigente e di ribadire obblighi e competenze normativamente individuati a carico delle due figure che sono responsabili, sotto profili ben specificati, sia della sicurezza, sia dell’operatività dell’aeroporto”.

 

Anche un blackout al Terminal 1
A ennesima riprova di un momento decisamente poco felice per l’aeroporto di Fiumicino, ieri (30 luglio) al Terminal 1 si è verificato un blackout di una ventina di minuti.

 

Superato il momento più critico, diverse aree sono rimnaste al buio per un tempo più lungo, ad esempio alcuni esercizi commerciali della zona Arrivi e Partenze e uno dei controlli dei bagagli fuori misura nella zona Partenze. Fuori uso anche alcune scale mobili che collegano le aree del Terminal 1. I desk dei check-in e le aree di imbarco, invece, sono rimaste operative.

www.enac.gov.it


Ultimi articoli in AEROPORTI