Giornale del 03 Settembre 2015

Premio TRI 2015: una vacanza ‘green’ sul lago di Como

TURISMO RESPONSABILE

03-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Villa Paradiso residence & Spa - ComoCategoria Hotel/Ricettività

 

Il messaggio del residence Villa Paradiso di Gravedona è chiaro: “Il turismo è una delle attività umane a più alto impatto ambientale, e solo attraverso un meticoloso rispetto dell’ambiente”. È solo così che sarà possibile garantire alle future generazioni la fruibilità di un territorio incantevole e particolare come quello che si trova nell’alto lago di Como, con paesaggi protetti da riserve naturali e parchi di interesse nazionale.

 

La manager della struttura, Giovanna Capelli, ci racconta la storia del residence aperto nel 2013: «Siamo quattro sorelle e abbiamo deciso di costruire un residence sul nostro terreno di 4mila metri. È stata una vera sfida: siamo riusciti a costruirlo in due anni utilizzando esclusivamente aziende e artigiani locali e seguendo un progetto che poi si è rivelato in linea con i parametri di sostenibilità».

 

E riprende: «Abbiamo voluto costruire solo una parte della volumetria possibile, usato solo materiali isolanti di classe energetica A, pannelli solari e sistema domotico per controllare i consumi in ogni unità e molto spazio verde con un giardino di 2mila mq. L’abbiamo chiamato Villa Paradiso proprio per il benessere di cui si gode nei numerosi spazi nel giardino, dove è possibile leggere e chiacchierare. C’è lo spazio bambini, di cui si occupa la sorella che ha famiglia, e poi la spa con bagno turco, sauna, doccia emozionale e, su richiesta, massaggi con terapista, di cui si occupa la sorella estetista».

 

«Io poi amo gli animali – prosegue Giovanna – e i cani sono ben accetti. La quarta sorella è esperta di amministrazione e a lei è affidato il controllo finanziario. L’uso delle biciclette per adulti e bambini è gratuito».

 

Il racconto di Giovanna continua sottolineando la fortuna di essere rientrate nel progetto Consulenta della Comunità Montana di Como e Cerasia, e di essere riuscite a ottenere due foglioline verdi Ecolabel, la certificazione europea che garantisce il 100% da energia da fonti rinnovabili, l’uso di lampadine adatte e detersivi prodotti per ridurre i consumi.

 

«È una procedura molto complicata e siamo riusciti a ottenerla solo con l’aiuto della Comunità Montana. Anche perché non ci eravamo rese conto di quanto fossimo in linea con i principi di questa prestigiosa certificazione», sottolinea l’imprenditrice.

 

Così il residence Villa Paradiso è la prima struttura certificata “green” in Lombardia, ma la passione di Giovanna è raccontare il territorio ai suoi ospiti e dare consigli e suggerimenti per la visita. Se ne parla anche nelle recensioni dopo il soggiorno, e gli ospiti – austriaci, francesi, olandesi, belgi – tornano ogni anno.

 

La rete di imprese Visit Gravedona è nata anch’essa nel 2013. «Abbiamo trovato degli operatori che la pensano come noi e abbiamo fatto squadra con strutture ricettive, ristoranti e attività commerciali con l’intento di valorizzare e non di sfruttare il turismo. Così i sentieri di mezza costa, più adatti allo sportivo amatoriale, sono stati dotati di segnaletica per passeggiare in sicurezza, e ora anche i territori limitrofi vogliono collegarsi con i nostri paesi con itinerari a piedi, mountain bike e nordick walking, ed è stata realizzata una cartina turistica unica per tutta l’area. Anche i ristoranti con menù tipici della zona sono stati riuniti nella guida “Maga in tavola” ed è stata creata una rassegna gastronomica dedicata», racconta Giovanna.

 

A Gravedona e Uniti, nome completo della cittadina, i percorsi artistici conducono alla scoperta delle chiese locali, mentre la “Linea insubrica” porta alla conoscenza della faglia tra Europa e Africa. «E poi non va assolutamente persa la ciclopedonale del lago», è l’ultima raccomandazione di Giovanna Capelli. Sintetica, precisa e appassionata, è un piacere ascoltarla.
www.lakecomoresidencevillaparadiso.it

 

l Tucano Viaggi Ricerca è candidato al Premio Turismo Responsabile Italiano 2015, per la categoria Tour operator.

 

Tour operator, agenzie di viaggi, strutture ricettive, enti turistici e organizzatori di eventi possono candidarsi all’edizione 2015 del premio TRI - Turismo Responsabile Italiano. I riconoscimenti saranno assegnati da L’Agenzia di Viaggi il prossimo 19 settembre al Palazzo della Ragione di Padova, nel corso del WTE-World Tourism Expo. La descrizione del pacchetto va inviata insieme con il relativo questionario (clicca qui per scaricarlo). Tutte le candidature devono essere inviate via mail a redazione@lagenziadiviaggi.it entro il prossimo 6 agosto.
www.lagenziadiviaggi.it/premiTRITCU2015 - www.worldheritagetourismexpo.com

- See more at: http://www.lagenziadiviaggi.it/notizia_standard.php?IDNotizia=181464&IDCategoria=2744#sthash.6jD4WgiB.dpuf

Il Tucano Viaggi Ricerca è candidato al Premio Turismo Responsabile Italiano 2015, per la categoria Tour operator.

 

Tour operator, agenzie di viaggi, strutture ricettive, enti turistici e organizzatori di eventi possono candidarsi all’edizione 2015 del premio TRI - Turismo Responsabile Italiano. I riconoscimenti saranno assegnati da L’Agenzia di Viaggi il prossimo 19 settembre al Palazzo della Ragione di Padova, nel corso del WTE-World Tourism Expo. La descrizione del pacchetto va inviata insieme con il relativo questionario (clicca qui per scaricarlo). Tutte le candidature devono essere inviate via mail a redazione@lagenziadiviaggi.it entro il prossimo 6 agosto.
www.lagenziadiviaggi.it/premiTRITCU2015 - www.worldheritagetourismexpo.com

- See more at: http://www.lagenziadiviaggi.it/notizia_standard.php?IDNotizia=181464&IDCategoria=2744#sthash.ZuNMGZd2.dpuf

Premio TRI - logoIl residence Villa Paradiso è candidato al Premio Turismo Responsabile Italiano 2015, per la categoria Hotel/Ricettività.

L’edizione 2015 del premio TRI - Turismo Responsabile Italiano premia tour operator, agenzie di viaggi, strutture ricettive, enti turistici e organizzatori di eventi. I riconoscimenti saranno assegnati da L’Agenzia di Viaggi il prossimo 19 settembre al Palazzo della Ragione di Padova, nel corso del WTE-World Tourism Expo.
www.worldheritagetourismexpo.com


Ultimi articoli in TURISMO RESPONSABILE