Giornale del 03 Settembre 2015

Iata: nel 2016 il ceo e dg Tony Tyler uscirà di scena

LINEE AEREE

03-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Tony Tyler 2014 - IataNel giugno 2016 Tony Tyler (nella foto) lascerà i vertici della Iata. Il dg e ceo dell’associazione che raggruppa oltre 270 compagnie aeree di tutto il mondo ha dichiarato: «Dopo cinque anni come direttore generale e amministratore delegato della Iata, credo sia arrivato il momento per me di andare in pensione e lasciare l’organizzazione. È stato un grande privilegio guidare questa associazione, e sono orgoglioso di quello che la squadra Iata ha ottenuto e sta ottenendo durante il mio mandato. Ho molto apprezzato il sostegno ricevuto dal consiglio di amministrazione e dai colleghi. Il mio impegno proseguirà fino alla nomina del mio successore nel giugno del prossimo anno».

 

Apprezzamento per l’opera di Tyler è stato espresso dall’attuale presidente della Iata, Andrès Conesa: «Tony Tyler è un dg e ad molto efficace per la Iata. Mi dispiace che lui lasci l’associazione, ma rispetto la sua decisione di andare in pensione il prossimo anno dopo una lunga e fortunata carriera nell’aviazione. La ricerca ora inizia per un successore all’altezza del ruolo e questo avverrà in occasione della prossima Assemblea Generale Annuale Iata a Dublino nel giugno 2016. Nel frattempo il Consiglio continuerà a guidare e sostenere Tony e la sua squadra nel loro lavoro».

 

Prima di entrare nella Iata nel 2011, Tyler è stato chief executive di Cathay Pacific Airways a Hong Kong.
www.iata.org


Ultimi articoli in LINEE AEREE