Giornale del 04 Settembre 2015

Premio TCU 2015: in Romania tra archeologia e siti Unesco

UNESCO

04-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Romania - EstlandCategoria Operatori

 

Romania - Archeologia e Siti Unesco
Estland
Un tour di gruppo di 8 giorni alla scoperta di alcuni aspetti della Romania tra i più suggestivi e inusuali, con particolare riferimento all’archeologia e ai siti Unesco.

 

Programma: arrivo a Bucarest, incontro con la guida e proseguimento per Costanza; arrivo, sistemazione in albergo, cena e pernottamento. Il secondo giorno: prima colazione, visita del Museo Nazionale di Storia e Archeologia, che custodisce numerosi reperti greci e romani, e il celebre Glycon (III secolo), simbolo della città. Pranzo in ristorante. Partenza per Tulcea. Lungo il percorso sosta per le visita della cittadina di Histria, fondata dai Milesi nel VII secolo a.C. per stabilire traffici commerciali con i Geti. Proseguimento per Enisala, per visitare le rovine della fortezza romano-bizantina di Heraclea, e per Babadag, dove si visita la moschea del XVII secolo che conserva la tomba del generale Gazi Ali Pascia. In serata arrivo a Tulcea. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.
Il terzo giorno, dopo la prima colazione, partenza per la zona dei Monasteri della Bucovina. Pranzo lungo il percorso, arrivo a Piatra Neamt, sistemazione in albergo, cena e pernottamento. Il giorno successivo, prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla visita dei monasteri della zona di Neamt: il Monastero di Varatec, il Monastero di Secu, il Monastero di Neamt. Pranzo durante le visite. In serata arrivo nella Bucovina. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.
Quinto giorno: mezza pensione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita dei monasteri della Bucovina, iscritti nel patrimonio mondiale dell’Unesco: il Monastero di Voronet, il Monastero di Moldoviţa, il Monastero di Suceviţa, il Monastero di Humor o Humorului. Pranzo durante il percorso. Sulla strada del ritorno sosta a Marginea, villaggio noto per i ritrovamenti archeologici di ceramica nera risalente all’età del Bronzo, oggi riprodotta artigianalmente in un laboratorio locale. Il sesto giorno, dopo la prima colazione partenza per il rientro in Transilvania passando per le Gole di Bicaz. Sosta per il pranzo al Lago Rosso, riserva naturale. Arrivo in serata a Brasov. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.
Settimo giorno: prima colazione e visita della città, una delle piu affascinanti località medievali della Romania. Partenza per Sinaia, la Perla dei Carpati, la più nota località montana della Romania. Visita del Castello Peles, residenza estiva del Re Carlo I. Proseguimento per Bucarest. Cena con spettacolo folcloristico in un tipico ristorante. Sistemazione in albergo e pernottamento.
Ottavo e ultimo giorno: prima colazione. Mattino dedicato alla scoperta della capitale romena. Trasferimento in aeroporto. Fine dei servizi.


Quota per persona (minimo 20 partecipanti): da 910 euro - supplemento per camera singola intero periodo, 230 euro.
www.estland.it

 

Premio Turismo Cultura Unesco - logoEstland è candidato al Premio Turismo Cultura Unesco 2015, per la categoria Operatori. Il riconoscimento è assegnato da L’Agenzia di Viaggi il 19 settembre al Palazzo della Regione di Padova, nel corso del WTE-World Tourism Expo.

 

Il Premio TCU, lanciato cinque anni fa, ha l’obiettivo di promuovere le aziende (le categorie sono cinque: T.O., Adv, Strutture ricettive, Enti ed Eventi) che offrono esperienze di viaggio nei siti Patrimonio dell’Umanità Unesco.
www.worldheritagetourismexpo.com


Ultimi articoli in UNESCO