Giornale del 10 Settembre 2015

Al Donna Camilla Savelli di Roma l’Italy’s Leading Lifestyle Hotel di WTA

OSPITALITA'

10-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Paolo Terrinoni e Danilo Ferrandino 2015 - VOIHotelsAl Donna Camilla Savelli, appartenente alla catena alberghiera VOIHotels, di proprietà del Gruppo Alpitour, è andato il riconoscimento per la categoria Italy’s Leading Lifestyle Hotel, assegnato dal WTA-World Travel Awards. L’hotel, che si trova nel quartiere romano di Trastevere, a due passi dal Gianicolo, è un gioiello di architettura ricavato da un convento seicentesco progettato da Francesco Borromini che ricevette l’incarico dalla Duchessa Savelli, nobildonna romana andata in sposa a Pier Francesco Farnese.

 

L’edificio, una vera e propria oasi di quiete pur trovandosi in uno dei quartieri più vivaci della Capitale, è dotato di 76 camere, di cui nove suite che, e grazie a un restauro conservativo coniuga il fascino dei secoli con l’esigenza del comfort contemporaneo, rispettando le geometrie e i volumi di questo spazio così riservato.

 

La catena alberghiera VoiHotels comprende13 strutture tra hotel, villaggi e resort, nelle più apprezzate località balneari italiane (Sicilia, Calabria e Puglia) e all’estero (Capo Verde, Zanzibar, Maldive e Madagascar), a cui si affianca questa opera d’arte nel cuore di Roma.

 

L’importante riconoscimento al Donna Camilla Savelli è stato assegnato dal World Travel Awards che, da oltre 20 anni, ricerca le eccellenze del mondo del turismo, tanto che il Wall Street Journal ha soprannominato il WTA “l’Oscar dell’industria turistica mondiale”, anche in ragione del fatto che la prima cerimonia di premiazione si tenne a Hollywood nel 1994. Ogni anno il WTA premia le migliori organizzazioni del settore travel (alberghi, compagnie aeree, aeroporti, destinazioni operatori) nei cinque continenti: la cerimonia con il Gran Finale WTA quest’anno si è tenuta proprio in Italia, in Sardegna.

 

«Siamo orgogliosi di aver ricevuto questo premio così importante – commenta Paolo Terrinoni, amministratore delegato di VOIHotels – ed è per noi un incoraggiamento a replicare iniziative analoghe nelle città d’arte italiane per offrire in altri luoghi esperienze di ospitalità diverse dall’ordinario alberghiero».

 

Soddisfazione emerge anche dalle parole di Danilo Ferrandino, direttore commerciale di VOIHotels: «Sono molto contento di questo risultato – dice – Questo premio rappresenta per la nostra catena un attestato di apprezzamento dal mondo del trade per la notorietà dei nostri hotel e resort sul mercato internazionale. Il nostro obiettivo è diventare sempre più il punto di riferimento serio e affidabile per tutti gli operatori esteri che vogliono investire e crescere sulle nostre destinazioni».

 

Nella foto: Paolo Terrinoni e Danilo Ferrandino ritirano il premio assegnato al Donna Camilla Savelli.
www.alpitour.it


Ultimi articoli in OSPITALITA'