Giornale del 10 Settembre 2015

Il Kenya si scopre social

DESTINAZIONI

10-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Uhuru Kenyatta 2015 - presidente KenyaIl Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta (nella foto), in visita a Milano in occasione della Settimana del Kenya a Expo, ha presentato ufficialmente, nella Kenya House, “Make it Kenya”, la nuova campagna internazionale, sviluppata dal ministero degli Affari dell’Africa Orientale, Commercio e Turismo (MEAACT), volta a promuovere e incrementare il posizionamento del Paese e favorire così il commercio, il turismo e nuovi investimenti.

 

La campagna “Make It Kenya” verrà supportata e promossa anche attraverso il nuovo portale makeitkenya.com, che consente agli utenti di poter usufruire, scaricare e condividere – attraverso smartphone, computer e altri device digitali – storia, tradizioni e cultura di un Paese ricco di sfaccettature quale è il Kenya. A supporto della comunicazione, anche i principali social network come facebook, twitter e Instagram. Insomma, una finestra internazionale sempre aperta e disponibile ovunque sul Kenya.

 

«Make It Kenya – ha affermato il Presidente Kenyatta – è soltanto una delle numerose iniziative volte a rilanciare l’interazione del nostro Paese con il resto del mondo e garantire la prosperità economica oggi, come domani. E per raggiungere tutto questo, dobbiamo dotarci di un marchio che possa competere a livello internazionale ed essere accolto favorevolmente dalla nostra popolazione. Sono certo che Make It Kenya rappresenti la soluzione ideale».

 

Logo Make It Kenya 2015Comunicare con un logo tutto nuovo
La campagna Make It Kenya viene affiancata anche da un nuovo brand, a simboleggiare la comunicazione del Paese verso il resto del mondo, come un’unica voce.

 

Il marchio – creato da cinque differenti asset – è stato sviluppato sulle fondamenta dell’attuale marchio nazionale, seguendone la stessa visione, mission e valori e si ispira alla bandiera del Kenya, al suo stemma, alla sua cultura e territorio.

 

A sostegno delle precedenti campagne
Presente all’evento svoltosi nella Kenya House anche il Segretario di Gabinetto del ministero degli Affari dell’Africa Orientale, Commercio e Turismo, l’On. signora Phyllis Kandie, che ha aggiunto: «La campagna Make It kenya, il nuovo portale e i canali social ci permetteranno di raccontare la storia del nostro Paese con una sola voce. È importante sottolineare come con questa iniziativa non vogliamo sostituire le numerose campagne di successo realizzate dal KTB-Kenya Tourism Board, Magical Kenya, Keninvest e Invest Kenya. Anzi, il nostro obiettivo è di aumentarne la visibilità, rendendole così ancora più efficaci».
www.makeitkenya.com

Silvia Pigozzo

Ultimi articoli in DESTINAZIONI