Giornale del 10 Settembre 2015

Wttc: la miniera d’oro del turismo è in Africa

DESTINAZIONI

10-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Africa - donnaAfrica sugli scudi: a dispetto delle deludenti perfomance dell’ultimo periodo, il continente è stata indicato dal Wtcc-World Travel & Tourism Council, come l’area che nei prossimi dieci anni, insieme all’Asia-Pacifico, farà registrare la più alta e consistente crescita economica toccando il 4,9% di contributo al Pil. E proprio le opportunità del turismo africano verranno dibattute nel corso del Forum Internazionale che si terrà dal 20 al 21 settembre a Durban, promosso dallo stesso Wttc, che monitora l’impatto economico-sociale del turismo mondiale.


«Lo sviluppo del travel in Africa è una delle pochissime ma preziose opportunità di crescita economica che si prospettano per la regione da qui al 2025 e il tasso di crescita testimonia la forza del potenziale della regione rispetto ad altre aree del mondo, come l’Europa dove l’incremento previsto nel prossimo decennio è del 2,8% o le Americhe con il +3,8%», ha dichiarato David Scowsill, presidente e ceo del Wttc.


«I nostri dati più recenti mostrano chiaramente che l’Africa è ormai matura per accogliere ingenti investimenti in termini di strutture alberghiere, aeroportuali e infrastrutture – ha aggiunto Scowsill – Le nazioni africane dovranno concentrarsi collettivamente su quattro settori chiave: sullo sviluppo di infrastrutture turistiche; su una migliore connettività e liberalizzazione nel trasporto aereo; su una politica open sky più equa e condivisa; e sugli investimenti in capitale umano per costruire la capacità e la professionalità della forza lavoro con un programma globale di formazione professionale».

 

Congresso ATA novembre in Kenya
Gli studi del Wttc, inoltre, ritengono che il brand Africa, nel mondo dei viaggi, può essere un formidabile attrattore per viaggiatori e turisti, con una diversificazione d’offerta, che potrà spaziare dalla natura alla cultura locale.
Quest’analisi è un ottimo viatico per le discussioni che si terranno in occasione del 40° Congresso annuale dell’ATA-African Travel Association, in programma a Nairobi dal 9 al 14 novembre, nel corso del quale sono previsti workshop e incontri tra compagnie aeree, dmc, operatori e partner internazionali.

 

Il premio TRI ‘Focus Africa’
Sulle potenzialità delle destinazioni africane ha scommesso anche L’Agenzia di Viaggi, media partner dell’ATA, che il 19 settembre a Padova (ore 15.30, Palazzo della Ragione, Wte) assegnerà per la prima volta Premio TRI “Africa Focus, fortemente voluto da Cristina Ambrosini, storico direttore del giornale scomparsa a fine agosto. A lei saranno ora dedicati i premi Turismo Responsabile Italiano e Turismo Cultura Unesco.

Andrea Lovelock

Ultimi articoli in DESTINAZIONI