Giornale del 15 Settembre 2015

FS e Musei Vaticani: arriva il treno delle Ville Pontificie

ATTUALITA'

15-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
FS - Musei VaticaniInaugurato il Treno delle Ville Pontificie, progetto nato dalla collaborazione tra Musei Vaticani e Gruppo FS Italiane: ogni sabato turisti, curiosi e appassionati avranno la possibilità di salire a bordo di un treno dedicato in partenza dall’antica Stazione Vaticana, all’interno dello Stato Pontificio, e arrivare alle stazioni di Castel Gandolfo e Albano Laziale. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito museivaticani.va.

 

Il nuovo collegamento ferroviario intende idealmente unire i “due Vaticani” e avvicinare due scrigni di cultura e bellezza quali i Musei Vaticani e le Ville Pontificie di Castel Gandolfo, luogo segreto dove convivono lo splendore dell’arte e la gloria della natura. Qui, per la prima volta, sarà possibile avere accesso al Palazzo Apostolico, da sempre riservato solo al Papa e ai suoi più stretti collaboratori, per visitare i nuovi spazi museali della Galleria dei Ritratti dei Pontefici.

Il nuovo servizio, pensato anche in vista del Giubileo straordinario della Misericordia, è stato inaugurato con uno speciale treno storico con locomotiva a vapore della flotta della Fondazione FS Italiane, che ha ospitato a bordo Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani, Osvaldo Gianoli, direttore delle Ville Pontificie, e Michele Mario Elia, amministratore delegato del Gruppo FS Italiane.

Per acquistare il biglietto del Treno delle Ville Pontificie, l’ingresso agli spazi museali del Palazzo Apostolico e per consultare l’intero ventaglio delle nuove offerte di tour, itinerari e soluzioni di mobilità, consultare il sito dei Musei Vaticani.
www.museivaticani.va


Ultimi articoli in ATTUALITA'