Giornale del 15 Settembre 2015

Premio TCU 2015: viaggio nell’impero macedone

UNESCO

15-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Categoria Enti

 

Alessandro Magno e Aristotele. L’antica Macedonia tra potere e scienza
Itineraridoc.it per Halkidiki Tourism Organization

 

Il regno di Macedonia era uno Stato che occupava la parte nord-orientale dell’antica Grecia e comprendeva dei territori siti nelle odierne Grecia, Albania, Bulgaria, Serbia, Kosovo e Repubblica di Macedonia. Fondato, secondo la tradizione, agli inizi del VIII secolo a.C. dal mitico re Carano, con Filippo II il regno conobbe un rapido sviluppo, passando da piccolo Stato periferico fino a conquistare l’intera Grecia.

 

Programma. Primo giorno: partenza dagli aeroporti italiani. Arrivo a Salonicco e trasferimento in hotel per cena e pernottamento. Secondo giorno: giornata dedicata alla scoperta della seconda città della Grecia, immersa in siti archeologi e chiese, oggi Patrimonio Unesco. Nel pomeriggio visita del Museo Bizantino. Terzo giorno: in mattinata partenza per Dion, città sacra ai Macedoni, che giace su una collina ai piedi del Monte Olimpo. Pranzo in locale tipico e partenza per Kalambaka (Meteore), una delle località più suggestive al mondo e Patrimonio Culturale dell’Umanità grazie alla presenza di antichi monasteri arroccati su alte torri geologiche. Arrivo in serata nella località montana di Metsovo. Quarto giorno: partenza per Verghina, capitale della Macedonia Antica, per visitare la tomba di Filippo II, oggi musealizzata, e i resti del Palazzo Reale e del teatro, in cui venne assassinato lo stesso re durante un corteo nuziale. Pranzo in taverna. Proseguimento per Pella, città natale di Filippo II e Alessandro Magno e capitale della Macedonia a partire dal IV secolo a.C.. Visita al museo archeologico, situato a metà strada tra l’area scavi dell’agorà e i resti del Palazzo Reale. Trasferimento verso Salonicco per cena e pernottamento in hotel. Quinto giorno: in mattinata partenza per Serres, secondo centro macedone, e visita al suo ricco museo archeologico, prima di proseguire per Anfipoli. Si prosegue per Filippi, mentre la giornata si conclude a Kavala. Giorno sei: si parte per Stagira, città natale di Aristotele, dove si visiterà il parco archeologico a lui dedicato. Nel pomeriggio trasferimento a Ouranopolis per un’escursione in battello lungo le poste della penisola di Monte Athos. Settimo giorno: visita al sito archeologico di Olinto, dove è stato portato alla luce il più antico cimitero della Macedonia risalente all’età del bronzo. Nel pomeriggio visita alle Grotte di Petralona conosciute oltre che per le stalattiti e le stalagmiti anche per la collezione di oggetti preistorici ritrovati. Pernottamento a Salonicco da dove, l’indomani mattina si rientra in Italia.
www.itineraridoc.it

 

Premio Turismo Cultura Unesco - logoItineraridoc.it per Halkidiki Tourism Organization è candidato al Premio Turismo Cultura Unesco 2015, per la categoria Enti. Il riconoscimento è assegnato da L’Agenzia di Viaggi il 19 settembre al Palazzo della Regione di Padova, nel corso del WTE-World Tourism Expo.

 

Il Premio TCU, lanciato cinque anni fa, ha l’obiettivo di promuovere le aziende (le categorie sono cinque: T.O., Adv, Strutture ricettive, Enti ed Eventi) che offrono esperienze di viaggio nei siti Patrimonio dell’Umanità Unesco.
www.worldheritagetourismexpo.com


Ultimi articoli in UNESCO