Giornale del 16 Settembre 2015

Air Canada introduce il Dreamliner serie 900 a Malpensa

LINEE AEREE

16-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Umberto Solimeno 2013Il Boeing B787 Dreamliner serie 900 sbarca a Malpensa. Dal 15 settembre Air Canada porta in Italia uno degli aerei tecnologicamente più avanzati del mondo, introducendo il nuovo “gioiello” sulla rotta Milano-Toronto.

 

«Sono particolarmente orgoglioso che l’Italia, e in particolar modo lo scalo di Milano Malpensa, sia stato scelto per il lancio di questo innovativo modello di aereo – spiega Umberto Solimeno (nella foto), direttore generale per l’Italia di Air Canada – La nostra compagnia in questi anni ha voluto investire fortemente sulla flotta, accelerandone la modernizzazione con un piano di investimenti imponente che si attesta sui 9 miliardi di dollari a livello globale, oltre un miliardo di dollari solo per gli aerei dedicati al mercato italiano».

 

Tre classi di servizio
Il volo collegherà Italia e Canada cinque volte a settimana, permettendo al vettore di realizzare un contenimento significativo dei costi di carburante e di impatto ambientale. Un esempio? I costi del carburante diminuiscono del 30% su una rotta transatlantica di 10 ore, mentre le emissioni sonore sono inferiori a quelle di qualsiasi altro aereo.

 

Lungo quasi 60 metri e con un’apertura alare di poco inferiore, il B787 nelle sue varie versioni conta (a settembre 2015) di 321 velivoli in servizio in tutto il mondo. A bordo, poi, la distanza tra le poltrone varia da 5 a 9 cm in più rispetto alla media di tutte le altre compagnie aeree; presenti anche sistemi di intrattenimento interattivi e wifi, mentre i finestrini sono tutti auto-oscuranti, permettendo la visuale anche di notte.

 

Nella configurazione scelta da Air Canada, il Dreamliner serie 900 può ospitare 298 passeggeri in tre classi: 30 posti in Business International, 21 in Premium Economy e 247 in Economy, con poltrone in pelle e allestimenti interni completamente rinnovati anche nei colori.

 

Italia, crescita a doppia cifra
Con l’entrata in servizio del nuovo aeromobile, il vettore canadese prosegue nella strategia di modernizzazione della sua flotta con 34 nuovi aerei in arrivo entro il 2018 e altre 20 macchine in opzione.

 

«Apprezziamo molto gli investimenti di Air Canada su Malpensa e la decisione di utilizzare il nostro aeroporto come palcoscenico per la presentazione del nuovo Dreamliner 900», ha detto Andrea Tucci, direttore Aviation business development di Sea.

 

Da gennaio a giugno 2015 le vendite del vettore canadese sul mercato italiano hanno registrato un incremento del 36% rispetto al 2014, contro un +48% del volato. Le destinazioni più richieste, oltre il Canada con Toronto e Montréal, sono Los Angeles, San Francisco e L’Avana.
www.aircanada.com/it/

Giorgio Maggi

Ultimi articoli in LINEE AEREE