Giornale del 17 Settembre 2015

Premio TCU 2015: quattro giorni nel basso Monferrato

UNESCO

17-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Categoria Tour operator

 

Le eccellenze del Monferrato
Valara

 

Un viaggio di quattro giorni nel basso Monferrato tra siti Unesco, paesaggi vitivinicoli, tesori naturali e gioielli d’arte. Senza dimenticare la buona cucina e l’ottimo vino.

 

Programma: si parte dall’art-hotel Locanda dell’arte di Solonghello dove, dopo essersi rilassati nella Spa, è possibile fare una scampagnata prima di cena. Il secondo giorno è dedicato al pellegrinaggio al parco e Santuario del sito Unesco Sacro Monte di Crea. Nel pomeriggio sarà possibile visitare i vigneti e la storica cantina Tenuta Tenaglia. Il giorno seguente è prevista la visita a Casale Monferrato, capitale del territorio. Dopo pranzo visita alla cantina-museale della Cascina Valpane di Ozzano Monferrato oltre che all’infernòt e all’Ecomuseo della Pietra da Cantone di Cella Monte. Cena in agriturismo. L’ultimo giorno è prevista la visita guidata dell’Abbazia di Lucedio, il primo insediamento cistercense in Italia, al Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino e al Mulino storico a Fontanetto Po. Pranzo al celebre ristorante da Balin.

 

Quota: a partire da 495 euro a persona
www.valara.it

 

Premio Turismo Cultura Unesco - logoValara è candidato al Premio Turismo Cultura Unesco 2015 per la categoria Tour operator. Il riconoscimento è assegnato da L’Agenzia di Viaggi il 19 settembre al Palazzo della Regione di Padova, nel corso del WTE-World Tourism Expo.

 

Il Premio TCU, lanciato cinque anni fa, ha l’obiettivo di promuovere le aziende (le categorie sono cinque: T.O., Adv, Strutture ricettive, Enti ed Eventi) che offrono esperienze di viaggio nei siti Patrimonio dell’Umanità Unesco.
www.worldheritagetourismexpo.com


Ultimi articoli in UNESCO