Giornale del 23 Settembre 2015 - Speciale Focus Business Travel - sfoglia il giornale

Voli no problem con I.T. - Insurance Travel

ASSICURAZIONI

23-09-2015 NUMERO: 25

Invia
Christian Garrone 2015 - I.T. - Insurance TravelIl 2015 è stato un anno da incorniciare per I.T. - Insurance Travel. L’agenzia di assicurazione torinese, che si è confermata tra le più apprezzate e richieste a livello nazionale, si sta preparando, entro fine anno, a sbarcare in Spagna e allo stesso tempo a lanciare sul mercato italiano un nuovo prodotto indirizzato esclusivamente alla tutela nei confronti delle compagnie aeree.


«Non possiamo affatto lamentarci – ammette con orgoglio Christian Garrone (nella foto), amministratore delegato dell’agenzia – I.T. - Insurance Travel nell’ultimo anno, ovvero da agosto 2014 ad agosto 2015, ha confermato il trend molto positivo degli anni passati: siamo cresciuti del 30% e risultiamo stabilmente secondo o terzo player del mercato».


Risultati importanti soprattutto considerando il fatto che il 2015 non è stato un anno particolarmente entusiasmante. «Diciamo che in generale ci sono state luci e ombre – spiega Garrone – In alcuni periodi, specialmente a inizio anno, le cose sono andate molto molto bene, poi c’è stato un vistoso calo. Ora tutti ci auguriamo che le cose migliorino, come avviene sempre, in vista delle prossime vacanze natalizie. Il comparto, in generale, è risultato comunque abbastanza stabile».


Durante le vacanze estive un importante e inaspettato contributo è arrivato dalla crisi in Grecia. «Devo ammettere – dice l’ad di I.T. – che non ce l’aspettavamo. Molti turisti italiani in partenza per la Grecia hanno preferito, vista la situazione politica ed economica burrascosa che si viveva in quei giorni, stilare un’assicurazione specifica per essere coperti esclusivamente per quel che riguardava le spese mediche. E questo non avviene praticamente mai quando si viaggia in Europa, anche se per noi è sempre consigliabile tutelarsi da questo punto di vista».


I.T. - Insurance Travel chiuderà l’anno con il botto. «Entro dicembre – annuncia Garrone – sbarcheremo anche in Spagna. Si tratta del primo Paese europeo dove proporremo i nostri prodotti e devo ammettere che si tratta di una grande soddisfazione: per una volta siamo noi italiani che andiamo alla conquista dell’estero. Abbiamo scelto la Spagna sia perché è una nazione molto vasta, e quindi con un mercato importante, sia perché le agenzie di viaggi hanno un metodo di distribuzione molto simile a quello italiano. Insomma in Spagna come in Italia non esistono filiere serrate come avviene, ad esempio, in Germania».


Ma non è questa l’unica novità. «Sempre entro dicembre lanceremo anche un prodotto assolutamente innovativo – dice Garrone – Le agenzie potranno proporre ai propri clienti una tutela legale per eventuali vertenze nei confronti dei soli vettori aerei. La nostra idea è quella di tutelare il turista per qualsiasi disservizio, dall’overbooking a un negato imbarco, facilitandolo anche nel rapporto con le compagnie che raramente rispondono a disservizi in maniera tempestiva».

http://travel.i4t.it


Ultimi articoli in ASSICURAZIONI