Giornale del 28 Settembre 2015

Tra Roma e Milano una sfida all’ultimo turista

ITALIA

28-09-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Colosseo - RomaA chiusura di una stagione decisamente positiva per il settore turistico e alberghiero, Momondo.it, sito per la comparazione di voli e hotel, pone a confronto la capacità attrattiva delle due principali città italiane: Roma e Milano.

 

Al centro dell’attenzione del sito le ricerche di voli effettuate dagli utenti di Momondo.it da gennaio ad agosto 2015, poste in relazione con quelle dello stesso periodo dell’anno precedente. L’indagine, che ha coinvolto oltre 200 Paesi, ha riscontrato una crescita superiore per Milano, che si attesta su un +61%, contro il +59% di Roma. Vetta confermata invece per la Capitale in valore assoluto, prima per numero di ricerche complessive.

Effetto Expo per Milano
Milano, negli ultimi mesi grande protagonista mondiale grazie a Expo 2015, è al centro dell’attenzione dei Paesi del Nord Europa, tra cui la Germania, prima in classifica tra le più interessate con un +172%, seguita dalla Svezia, +97%. In terza posizione gli Stati Uniti, con un +92%, risultato esaltato anche da un altro primato, quello relativo alla differenza tra le percentuali di variazione riscontrate per le due destinazioni.

Sarà per la capacità di rinnovarsi continuamente, o per la sua naturale eleganza, di certo Milano è entrata nel cuore degli americani con la bellezza dei suoi quartieri. E poi, ancora, la mondanità degli aperitivi, ormai nelle abitudini dei cittadini, e l’anima fashion, con le vie dello shopping e gli eventi esclusivi, come quelli della prossima Settimana della Moda. Ecco che, per gli Stati Uniti, la città supera Roma del 41% in termini di percentuale di variazione, battendo nettamente la Capitale.

Roma tra fede, cultura e archeologia
Buoni risultati anche per Roma, che si appresta a vivere un anno particolarmente intenso in occasione del prossimo Giubileo, programmato per il 2016. La Città Eterna però non è solo luogo di fede, con le centinaia di chiese sparse su tutto il territorio, ma anche di cultura, espressa dai famosi siti archeologici, testimoni di un passato glorioso e ineguagliato. Lo sanno bene i turisti di tutto il mondo che la scelgono per approdare in Italia, primi tra tutti gli australiani, che segnano su questa destinazione un +107%.

L’interesse verso Roma cresce anche da parte dell’Austria, +92%, e dei Paesi Bassi, +69%, rispettivamente in seconda e terza posizione per percentuale di crescita. Ed è proprio l’Austria il Paese per cui il distacco tra Roma e Milano si fa sentire di più, con una differenza in termini di percentuale di variazione del 52%. Una città ricca di sorprese anche per chi, accanto alle tradizionali mete turistiche, vorrà esplorare i suoi angoli più insoliti.

 

«Un risultato che testimonia una crescita dell’intero sistema turistico italiano – osserva Clizia L’Abbate, country manager per l’Italia di Momondo – dovuto in parte a Expo 2015, ma che prevediamo possa continuare a protrarsi anche oltre la conclusione dell’Esposizione Universale. Archiviati gli ottimi risultati dei mesi scorsi, ci aspettiamo che l’Italia continui a crescere anche nella seconda parte dell’anno, guidata da queste due grandi città, punti fermi del turismo internazionale».
www.momondo.it


Ultimi articoli in ITALIA