Giornale del 29 Ottobre 2015 - Speciale WTM - sfoglia il giornale

Ora l'outlet guarda all'estero

Speciale WTM

29-10-2015 NUMERO: 30

Invia
Outlet

bottom lingua inglese 

 

 

 

È una corsa sempre più convinta verso la nuova frontiera dell’incoming di territorio quella intrapresa da quasi tutti gli outlet disseminati in Italia. Lo dicono chiaramente anche i numeri: crescita a doppia cifra e fatturati in lievitazione. Per esempio il Fidenza Village vanta un +67% di vendite tax free generate dagli stranieri nel primo semestre di quest’anno.


E per il segmento leisure è stata rinnovata di recente una gamma di pacchetti turistici in partnership con alcune eccellenze del territorio, destinati agli ospiti privati, agli agenti di viaggi e ai t. o. partner, che possono arricchire il tour con un’esperienza di shopping di lusso e con una visita a destinazioni ambite come il museo Ferrari, l’accademia Barilla e il museo del violino di Cremona il museo de La Scala.


«Crediamo nella valorizzazione del territorio – ha spiegato Mauro Acquati, deputy tourism director del Fidenza Village – perché contribuisce allo sviluppo di esperienze di shopping uniche che danno valore aggiunto all’offerta turistica. Da qui iniziative a tema già calendarizzate come il Natale ortodosso, il capodanno cinese o la Golden week, l’iniziativa che, sino al 31 ottobre, celebra la più importante festa nazionale cinese».Tutti i pacchetti dell’outlet, con commissioni per le adv fino al 30%, sono consultabili sul portale Chic Travel.


Operazione Cina anche per i cinque outlet del Gruppo McArthurGlen che coinvolge oltre 250 brand tra i più importanti del lusso e del fashion. Dal centro di Serravalle Designer Outlet, il più grande d’Europa, al Noventa di Piave; dal centro di Barberino di Mugello a quello di Castel Romano, fino a La Reggia, in posizione strategica rispetto a Napoli, Caserta e la Costiera Amalfitana, gli outlet McArthurGlen hanno avviato una partnership con China to Italy, la app in cinese scaricabile gratis da chi pianifica una vacanza in Italia, e che permette visibilità anche sulle guide stampate. La Cina, infatti, è il primo mercato per le vendite riconducibili a turisti extra Schengen negli outlet italiani del gruppo.


Orientato all’incoming anche Shopinn Brugnato 5 Terre in Liguria, attraverso accordi con le compagnie crocieristiche (fra le altre Costa Crociere e Royal Caribbean) per l’inserimento negli itinerari proposti ai crocieristi che fanno scalo alla Spezia.
E, ancora, partnership con t.o. anche internazionali e bus operator per l’inserimento di Shopinn come punto di ristoro nei tragitti da nord a sud Italia, e viceversa, in Francia e nelle ‘gite fuori porta’ che abbinano lo shopping a eventi folcloristici, sagre, festival.


Della scommessa turistica non fa mistero Steffi Maerklstetter Bonciani, tourism executive: «La posizione di Shopinn lo rende una destinazione facilmente integrabile nei tour. C’è poi il segmento di clientela internazionale: recentemente una delegazione di 35 t.o. indiani ha visitato l’outlet, tappa di un tour alle Cinque Terre».


E sarà concorrenza serrata proprio in Liguria, con l’apertura del The Mall di Sanremo destinato a diventare uno dei più lussuosi outlet d’Italia e quindi molto coinvolto nell’incoming, soprattutto dalle aree cinesi, russe e indiane.


Un incoming ispirato al turismo sostenibile è invece la strategia del Gruppo Neinver con i centri The Style Outlets di Castel Guelfo (Bologna) e Vicolungo (Novara) che supportano la missione del Fai con la raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”: per sostenere e tutelare l’importante patrimonio di natura, arte e paesaggio dell’Italia.

 

ENGLISH VERSION

Italian Outlet “China oriented”

The Italian Outlets are investing on incoming for the best results have been generated by the foreign markets: for instance the Fidenza Village recorded tax free sales generated by foreign visitors rose by +67% in the first half of this year. In leisure segment FV has been recently renovated a range of packages, produced in partnership with some excellence of the territory for private guests, travel agents and T.O. partners, who can enrich their route Travel with an experience of luxury shopping and a visit to attractive destinations such as the Ferrari Museum, the Academia Barilla, the Museum of the Violin of Cremona. And also the five outlet of McArthurGlen Group will target to China: Serravalle , the largest shopping center in Europe, Noventa-Piave, close in Venice, Barberino di Mugello, in the Tuscan countryside, Castel Romano and La Reggia, close to Naples and Amalfi Coast, the outlet McArthurGlen have started a partnership between China and Italy; the free downloadable app in chinese for people planning a vacation in Italy, and that will give visibility to the 5 outlets by placing them in the shopping section of the app and in the printed guides. Definitely geared to incoming activity, Shoppin-Cinque Terre in Liguria, through agreements with cruise lines (Costa Cruises, Royal Caribbean, Thomson Cruises) for inserting Shopinn in the itineraries offered to cruise passengers and still T.O. partnership with national and international bus operator.

Andrea Lovelock

Ultimi articoli in Speciale WTM