Giornale del 29 Ottobre 2015 - Speciale WTM - sfoglia il giornale

A dicembre torna a Roma la Borsa del Matrimonio in Italia

Speciale WTM

29-10-2015 NUMERO: 30

Invia
Viaggi di nozze - sposibottom lingua inglese

 

La prima edizione è stata un vero successo. E ora BMII, la Borsa del Matrimonio in Italia, torna a Roma il 2 e il 3 dicembre. Un’occasione speciale per chi fornisce servizi a tutti coloro che scelgono l’Italia come meta preferita per il loro matrimonio.

La magia dei matrimoni torna nella capitale grazie a RomaFiere
RomaFiere, del resto, è brava in questo: da circa trent’anni organizza RomaSposa, Settimana dell’Alta Moda Sposa e Anteprima Rosa Sposa. Ecco, così, un altro gioiello fieristico da aggiungere alla lista. Al Salone delle Fontane, all’Eur, seller e buyer internazionali torneranno quindi a confrontarsi e a fare affari. Inglesi, americani e russi sono quelli che più amano l’Italia per sposarsi, ma non dimentichiamo irlandesi, arabi e giapponesi, anche loro affezionati al Belpaese.

«Il settore della Moda Sposa – ha spiegato Ottorino Duratorre, presidente di RomaFiere – è un comparto di cui siamo da anni interpreti, che ci ha portato a finalizzare questa iniziativa. L’obiettivo è sviluppare l’attività di incoming, divenuta oramai fondamentale per sostenere le piccole e medie imprese e introdurle concretamente nel processo di internazionalizzazione, favorendo le opportunità commerciali, attraverso l’offerta del nostro artigianato di eccellenza».

A Roma la seconda edizione della fiera
Sul sito www.borsadelmatrimonioinitalia.it buyer e seller potranno organizzare gli appuntamenti per stabilire relazioni, accordi e trattative. La prima edizione ha ospitato buyer provenienti da Russia, Stati Uniti, Regno Unito, India, Germania, Turchia, Brasile, Canada, Emirati Arabi Uniti, Polonia, Ucraina, Australia, Giappone, Israele, Norvegia, Ungheria e Venezuela. Ora l'organizzazione sta preselezionando partner e buyer e invita i lettori a «fate parte del progetto».

 

 

ENGLISH VERSION

The charm “to say yes” in Italy

The first edition was a great success, now the BMII - Borsa del Matrimonio in Italia, a special event dedicated to weddings, is coming back to Rome. The second edition will be held on the 2nd and 3rd of December. As well as a charming event for all those who choose our wonderful country as a favourite setting for wedding celebrations; the wedding industry is worth 350 million euros a year.

Wedding magic is coming to Rome thanks to Romafiere

RomaFiere already holds Roma Sposa, Settimana dell’Alta Moda Sposa and Anteprima Rosa Sposa, events dedicated to brides. Now including the BMII – Borsa del Matrimonio in Italia, international buyers are coming back to Salone delle Fontane, located in the Eur area of Rome.

A large number of British, American and Russian couples comes to Italy to wed followed by the Irish, Japanese and Arab people who also love to visit romantic Italy and marry. At the BMII – Borsa del Matrimonio in Italia, our Italian sellers will meet these international buyers in order to show them the best that Italy can offer.

Ottorino Duratorre, the chairman of RomaFiere, said: “Since years and years ago, we started interpreting the sector of fashion for weddings and that’s why we choose to undertake this initiative. Our aim is to develop the incoming, which is now fundamental to sustain small businesses and to make them be in the international chain. We do this to increase their commercial opportunities, proposing our italian excellences”.

The second edition of BMII – Borsa del Matrimonio in Italia will be held in Rome
At the BMII – Borsa del Matrimonio in Italia, you will be able to have face-to-face appointments which you can book online www.borsadelmatrimonioinitalia.it. All the aspects of wedding will be covered; parties, locations, honeymoons, fashion, haute couture and photographers. Many international buyers took part to the first edition of the BMII – Borsa del Matrimonio in Italia. They came from Russia, United States, India, Germany, Turkey, Brasil, Canada, United Arab Emirates, Poland, Ukraine, Australia, Japan, Israel, Norway, Hungary and Venezuela.

 

The organization said: "We have already started the selection of buyers, be part of our project!".


Ultimi articoli in Speciale WTM