Giornale del 24 Febbraio 2016 - Speciale USA&Canada - sfoglia il giornale

Un'estate oltreoceano

con nuovi voli diretti

Speciale Usa&Canada

24-02-2016 NUMERO: 4

Invia
Vancouver nuova destinazione di Air Transat con un collegamento diretto da Roma Fiumicino. Air Canada conferma le rotte del 2015, ma incrementa capacità e frequenze, che passeranno da 26 a 31 a settimana. Sono molte le novità nei collegamenti tra Italia e Canada per l’estate. Dopo i buoni risultati dello scorso anno, Air Transat torna ad ampliare il suo network e lancia il volo no-stop tra Roma Fiumicino e Vancouver. In più, la compagnia canadese rappresentata da Rephouse conferma gli operativi della scorsa stagione e dalla primavera opererà 12 voli da Roma di cui  6 diretti alla volta di Toronto, 5 per Montréal e 1 verso Vancouver.

 

Riprenderanno da maggio anche i 4 voli da Venezia, tutti senza scali, due per Montréal e due verso Toronto. Luci puntate anche sul sud Italia, dove è confermato il volo diretto Lamezia-Toronto. Per tutti i voli, sono iniziate le promozioni per l’advanced booking: si potrà volare da Roma a Toronto da 530 euro, a Montréal da 480 euro e a Vancouver da 660 euro.

Sempre per restare ai collegamenti diretti tra Italia e Canada, ripartono tra poco, il 5 marzo, i voli Air Canada dalla penisola. La prima rotta operata sarà Fiumicino-Toronto, con un volo al giorno e due nuovi aeromobili, un Boeing 787 serie 9 Dreamliner e un B777-200, che consentiranno un incremento dell’offerta del 18%. A fine marzo riparte, poi, il Fiumicino -Montréal: un volo al giorno con Airbus 330-300 che avrà circa 50 posti in più rispetto al 767-300. In totale i voli dall'Italia di Air Canada passano da 26 a 31 settimanali.

 

Cresce il network a stelle e strisce

Gli Usa tirano sempre e quest’estate i passeggeri italiani avranno a disposizione un nuovo volo in partenza da Roma. A operare il nuovo collegamento sarà Delta Airlines, che oltre ai consueti operativi da Milano, Roma, Pisa (da maggio) e Venezia (da marzo), introduce la rotta su Minneapolis-Saint Paul. Cresce anche l’impegno di Meridiana, che raddoppia sulla direttrice Palermo-New York, portando i voli da 2 a 4 a settimana nel periodo compreso tra giugno e settembre (il volo sarà operato dal 7 aprile al 27 ottobre); da Napoli, invece, i collegamenti per la Grande Mela saranno in media 4 a settimana, per arrivare a 7 in alta stagione. Infine, Tap ha appena annunciato il lancio della sua terza destinazione a stelle e strisce, Boston, servita giornalmente dal mese di giugno dall'hub di Lisbona.

Giorgio Maggi

Ultimi articoli in Speciale Usa&Canada