Giornale del 03 Giugno 2016 - Speciale Viaggiare Giovani - sfoglia il giornale

La legge del wifi: chi è

offline “si sente in ansia”

Speciale Viaggiare Giovani

03-06-2016 NUMERO: 18

Invia
Restare sempre connessi durante i propri spostamenti è un bisogno primario per l’83,5% dei giovanissimi, e meno necessario per i giovani (57,5%). Per il 35,3% degli under 25 «è fondamentale condividere le esperienze e le opinioni sui social network», percentuale che scende al 31,8% se si considerano i giovani di 25-34 anni.

 

Il rovescio della medaglia di questo rapporto con la tecnologia, secondo una ricerca di Episteme, è la dipendenza dai nuovi strumenti: il 38% degli under 25 «si sente in ansia quando non è connesso a internet»; percentuale che si abbassa al 35,9% quando si considerano i 25-34enni.


Ultimi articoli in Speciale Viaggiare Giovani