Giornale del 15 Giugno 2016 - sfoglia il giornale

Fondo di garanzia, arriva la polizza Borghini e Cossa-I4T

ATTUALITA'

15-06-2016 NUMERO: 20

Invia
Ai nastri di partenza dei fondi di garanzia privati arriva anche la prima polizza a copertura del rischio di insolvenza o fallimento di agenzie di viaggi e operatori firmata da Borghini e Cossa e I4T, a conferma di quanto era stato anticipato dal brand assicurativo italiano in occasione del Marsupio Day dello scorso maggio.

 

«Si tratta di un contratto assicurativo che ogni operatore potrà individualmente stipulare per poter rispondere agli obblighi di tutela del turista che acquista un pacchetto turistico imposti dall’art. 50 del codice del Turismo a partire dal prossimo 1 luglio, quando cesserà l’operatività del Fondo Nazionale di Garanzia», spiega Michele Cossa, amministratore delegato di Borghini e Cossa.

 

«La collaborazione con Borghini e Cossa è nata quando è stato chiaro che il mercato assicurativo nazionale non era pronto a dare una risposta a questa nuova esigenza di copertura – aggiunge Christian Garrone, amministratore delegato di I4T – Abbiamo unito le nostre forze per reperire la disponibilità di assicuratori che operano su mercati evoluti come quello anglosassone a replicare in Italia quanto già da anni viene da loro offerto agli operatori turistici d’oltre manica».


Dal momento che la priorità per le imprese di viaggi è garantire affidabilità e continuità nel tempo, la scelta di Borghini e Cossa – I4T è ricaduta su CBL Insurance Europe, compagnia che fa parte di un solido gruppo assicurativo e riassicurativo internazionale che dal 1973 è specializzato nella copertura dei rischi cauzioni, credito e finanziari in generale e che già collabora con agenti di viaggi e tour operator in tutto il mondo.

Il processo di sottoscrizione prevede una fase di valutazione dell’operatore che intende stipulare la polizza. Tramite il portale www.bookingsicuro.it sarà quindi possibile, a partire dal 27 giugno, compilare il questionario e caricare i documenti necessari per la richiesta di quotazione.
www.borghiniecossa.it


Ultimi articoli in ATTUALITA'