Giornale del 11 Ottobre 2016 - Speciale Ttg Incontri 2016 n°1 - sfoglia il giornale

Applicazioni di viaggio: testa a testa sui servizi

Speciale TTG Incontri

11-10-2016 NUMERO: 29

Invia
Allegati all'articolo:
Informazioni in tempo reale sui voli e orari di tutti gli operativi, possibilità di conservare le carte di imbarco per una rapida visualizzazione, booking e gestione della prenotazione, scelta dei posti a sedere con eventuale check in, accesso ai sistemi di intrattenimento di bordo. Sono molte le compagnie aeree che coccolano i passeggeri con app di ultima generazione. Si va da quella di Air Canada (disponibile su Android) a quella di Air Europa, pensata non solo per sistemi iOS, Android o Windows (in inglese o spagnolo), ma anche per Apple Watch. Stessa cosa per il gruppo Air France-Klm, che ha incluso tra i device anche Apple Watch o smartwatch Android, mentre Saudia e Tap Portugal non hanno ancora aggiunto ai propri servizi via app i dispositivi wearable.


Prenotazioni voli, con possibilità di richiedere un cambio dell’ultima ora e di effettuare il check in, oltre a registrare direttamente il bagaglio, sono i plus che offrono le applicazioni di due low cost come Vueling (tutte le info sono accessibili anche da Apple Watch) e Transavia, che recentemetne ha introdotto la lingua italiana per la sua app di intrattenimento di bordo Transavia Entertainment.


Sul fronte degli aeroporti, Sea riunisce nella sua app Milan Airports, tutte le informazioni utili relative a Linate e di Malpensa. L’applicazione disponibile in tre lingue – italiano, inglese e cinese – permette anche di usufruire del servizio gratuito di wifi ad alta velocità in entrambi gli aeroporti. I dispositivi compatibili sono quelli Apple e Android, compresi gli smartwatch di entrambi i sistemi operativi.

Prenotare voli, hotel e auto. Ma non solo. Perché oltre alla tradizionale app per il booking, Expedia ha lanciato di recente PartnerCentral: per iPhone e Android, è stata sviluppata per fornire agli hotel partner trumenti e informazioni affidabili, dal customer care alle funzioni di sales&marketing.


Ha diritto, invece, a un codice sconto del 15% chi usa per prenotare una struttura l’app di Venere.com disponibile gratuitamente per dispositivi iPhone, iPad, Android. Grazie alle Universal API di Travelport, è possibile lavorare via tablet e smartphone con Albatravel: la società ha sviluppato un’app che permette alle agenzie di lavorare con il provider in modo più efficiente, sfruttando tutte le funzionalità del portale.
Dal mondo delle app non sfuggono nemmeno i t.o. come Boscolo, che per meglio illustrare i suoi itinerari di viaggio nel mondo, in Europa e in Italia, ha lanciato un’applicazione in cui tutta la programamzione dell’operatore viene illustraro fin nei minimi dettagli.

Contiene, invece, la funzione di Augmented Reality (AR), l’app dell’ente nazionale per il Turismo thailandese, disponibile per Android e Apple. L’applicazione, oltre a permettere l’accesso a offerte turistiche e pacchetti di alberghi, t.o. e agenzie online, consente di aggiornare in tempo reale gli amici sulla posizione geografica. Scaricabile gratuitamente è anche l’app in italiano della Repubblica Dominicana GoDominicanRepublic – contenente tutto quello che c’è da sapere per programmare il viaggio. Stessa cosa, ma questa volta senza traduzione in italiano, per l’app di Qatar Tourism Autorithy, disponibile per Android e Apple. Così come quella dell’ente del turismo della Slovenia: all’interno tutta l’offerta termale e non solo del Paese.
In campo anche Chic Outlet Shopping, la cui app consente di visitare virtualmente Fidenza Village e gli altri 9 outlet in Europa, guardare video e accedere a promo e servizi extra. L’applicazione di Gardaland punta invece non solo sulle attrazioni, ma anche sulla necessità di avere informazioni in tempo reale e, prima di arrivare al parco, di pianificare un itinerario virtuale.
Facilità d’uso e procedure di prenotazione veloce sono il segreto delle app per autonoleggi. Quella di Europcar (in 8 lingue), oltre al booking, permette di visualizzare le stazioni di noleggio più vicine e la via più breve per raggiungerle.

 

Sul fronte del business travel, invece, Airplus ha ideato Mobile AIDA, che permette al dipendente in trasferta di generare un numero di carta di credito MasterCard per prenotare i servizi, saldati attraverso AirPlus Company Account, conto aziendale centralizzato. Consente invece di visualizzare tutte le prenotazioni effettuate HRG Mobile. Parte di Amadeus e-Travel Management (AeTM), la soluzione ha bisogno di un codice di attivazione per sincronizzare l’applicazione al profilo viaggiatore sul sistema di prenotazioni.

 

Sui binari, infine, sfrutta il segnale Gps l’app della Ferrovia Retica che indica dove andare lungo 10 percorsi escursionistici della linea dell’Albula e del Bernina. Con un clic è possibile scoprire anche profili altitudinali ed estratti cartografici. In tema di trasporti su rotaia, l’ultima funzionalità inserita nella app Rail Planner di Eurail riguarda la prenotazione dei posti sulle Frecce di Trenitalia per i possessori di Pass Interrail. L’applicazione permette di scegliere le opzioni di viaggio in tutta Europa, in modalità offline, oltre a prenotare, pagare e ricevere la prenotazione del posto sullo smartphone.

G.M.

Ultimi articoli in Speciale TTG Incontri