Giornale del 11 Ottobre 2016 - Speciale Ttg Incontri 2016 n°1 - sfoglia il giornale

Alla ricerca della polizza travel perfetta

Speciale TTG Incontri

11-10-2016 NUMERO: 29

Invia
Allegati all'articolo:
Tra le compagnie d’assicurazione è corsa alla “polizza perfetta”, a colpi di plus e servizi aggiuntivi. Logica di  work in progress per Europ Assistance, con i nuovi prodotti come Traveller Generation per l’assistenza in viaggio ai Millennials, e Annullamento Plus, che permette ai clienti dei network partner di essere rimborsati  senza l’obbligo di presentare giustificativi. Altre interessanti novità saranno presentate durante il Ttg di Rimini.

All’insegna dell’innovazione anche i prodotti di Axa Assistance. Già dal 1° ottobre, grazie all’integrazione con la piattaforma Atlante Plus di Siap, è possibile importare automaticamente nel gestionale le polizze viaggio emesse attraverso il portale tripy.net. «La semplificazione e l’innovazione sono da sempre alla base della nostra politica di sviluppo – commenta Claudio Terragni, responsabile travel di Axa – Ascoltiamo la voce degli agenti di viaggi per orientare la nostra attività verso la creazione di nuove opportunità che semplifichino lo sviluppo del business». L’integrazione con Siap è parte del progetto partito a febbraio 2016 con il lancio della nuova piattaforma tripy.net, che ridefinisce l’emissione delle polizze viaggio consentendo massima personalizzazione e flessibilità. L’offerta si arricchisce, inoltre, del nuovo sistema di denuncia telefonica e online: in due semplici step sarà possibile inserire la denuncia direttamente dal portale. Grandi novità anche in termini di prodotto con la nuova Integrazione Spese Mediche, che permette di integrare i massimali proposti dalle polizze base dei tour operator.
 
Tra le offerte innovative nel settore assicurativo c’è anche quella di Columbus Assicurazioni che ha lanciato la polizza annuale per chi viaggia più di due volte l’anno. Accanto a questo prodotto che mira a fidelizzare il cliente viaggiatore, la compagnia prevede anche numerosi plus come la copertura medica per viaggi all’estero e in Italia, il rimborso totale o parziale per lo smarrimento bagagli e per l’annullamento del viaggio. A completare la sua offerta sul mercato, un call center h24 per l’assistenza pre e post-vendita dei viaggi. Per quanto riguarda Erv, è da segnalare Stornohotel, una soluzione assicurativa in grado di intercettare sia le esigenze del cliente che quelle degli albergatori, ed è valida per tutti i soggiorni in alberghi, in Italia e all’estero. Interviene rimborsando il soggiorno in caso di annullamento o interruzione e offre allo stesso tempo all’albergatore la garanzia di incassare le penali dovute dal cliente. Non a caso, è stata adottata da diversi hotel indipendenti, oltre che dalle principali associazioni di albergatori del nord Italia. Stornohotel è valida in caso di problemi di salute, convocazione presso le autorità giudiziarie, licenziamento, mobilità e nuova assunzione. Rientrano negli imprevisti contemplati anche i danni materiali alla casa, il furto dei documenti necessari per l’espatrio e l’impossibilità di raggiungere il luogo di partenza del viaggio a causa di un incidente durante il tragitto.


Fondo di garanzia: assicurazioni in campo
Anche Ami Assistance è scesa in pista con una polizza collettica che sostituisce il Fondo di Garanzia: in caso di fallimento o insolvenza, dunque, entra in gioco Amitravel Protection. Il prodotto offre due garanzie: “Annullamento”, che prevede il rimborso totale di quanto versato per l’acquisto del pacchetto, senza massimali, franchigie o scoperti; e “Assistenza”, che assicura il rientro anticipato o la prosecuzione del viaggio. Tra i vantaggi: liquidazione dei sinistri entro 90 giorni, pagamento immediato anche per insolvenza temporanea e assistenza 24h della Centrale Operativa.
«Siamo l’unica compagnia italiana ad aver creato un prodotto del genere – dichiara Stefano Pedrone, responsabile divisione turismo di Ami – Le prime risposte dal mercato sono già arrivate. Uno tra i principali player, Msc Crociere, ci ha dato fiducia, e siamo certi che avremo grandi soddisfazioni».

 

Da parte sua, Borghini & Cossa ha concentrato l'attività degli ultimi mesi nella predisposizione della prima soluzione assicurativa in sostituzione del Fondo di Garanzia. Si chiama BookingSicuro ed è una polizza nata dalla collaborazione con I4T di Torino. BookingSicuro ha un massimale senza alcun sottolimite completamente a disposizione dell’operatore, durata annuale e costi certi.

A.L.

Ultimi articoli in Speciale TTG Incontri