Giornale del 26 Ottobre 2016 - Speciale Natale & Capodanno - sfoglia il giornale

È festa nei Mercatini:

le mete top del 2016

Speciale Natale e Capodanno

26-10-2016 NUMERO: 30

Invia
Una guida ai più interessanti Mercatini di Natale in giro per l'Italia e l'Europa alla scoperta di prodotti tipici, suggestioni gastronomiche e manufatti artigianali. Il tutto immerso in una realtà magica per un Natale da fiaba o nei quartieri più caratteristici delle capitali europee.

 

AUSTRIA
Dove: Un evento che richiama ogni anno, a Vienna, più di tre milioni di visitatori da tutto il mondo. Si tratta del tradizionale, nonché secolare, Mercato Viennese del Gesù Bambino, allestito nella piazza del Municipio (Rathausplatz) con 140 stand pronti a mettere in mostra l’artigianato locale, fra oggetti di ceramica, lavorazioni in ferro battuto e caratteristici giocattoli di latta.
Quando: Dal 12 novembre al 24 dicembre 2016. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 22. Il giorno della Vigilia la chiusura è fissata alle 19.

DANIMARCA
Dove: Tra i luoghi più suggestivi, a Copenaghen, il Mercatino ai Giardini di Tivoli. Nei giorni precedenti al Natale, il parco viene decorato minuziosamente e apre le porte a una serie infinita di bancarelle, ricche di prodotti enogastronomici e artigianali. Oltre 16mila luminarie che, a tema, danno luce all’area vicino al quartiere cinese, mentre nel giorno di Santa Lucia è entusiasmante vedere tanti giovani festeggiare tra le strade della città, come vuole la tradizione locale. Ogni giorno ci saranno spettacoli, tra show teatrali, musical e concerti dal vivo, con le giostre del parco che invitano tutti a lasciarsi andare al divertimento più sfrenato.
Quando: Dal 19 novembre al 31 dicembre 2016. Apre alle 11.

 

ESTONIA
Dove: Tallinn, la nevosa capitale estone, nella piazza del Municipio, la Raekoja plats, risalente al XV secolo, ospita ogni anno decine di eventi dedicati al Natale. Per i più piccoli, oltre all’incontro con Babbo Natale, sculture di neve e giochi a tema natalizio. Alla chiusura giornaliera dei mercatini, sono oltre 50 le bancarelle, continuano i festeggiamenti con bevande calde servite fino a tarda serata. Tutto, tra cori tradizionali estoni.
Quando: Dal 18 novembre 2016 al 7 gennaio 2017. Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.

FRANCIA
Dove: Oltre 300 stand disseminati in più di 12 zone di Strasburgo. È il Christkindelsmärik, il Mercatino di Gesù Bambino, un vero e proprio appuntamento capace di trasformare l’intera città in uno spazio magico, soprattutto al calar del sole, quando si accendono migliaia di luci e le decorazioni sulle finestre delle case e nelle vetrine brillano, con i vari odori di spezie che invadono l’aria. Per i più golosi, tanta pasticceria. Tra tutto i Bradle, i classici biscottini natalizi al burro con cannella, caramello, zenzero, mandorle e cioccolato. Si tratta di un Mercatino che possiede una tradizione partita nel 1570 e arrivata fino ai giorni nostri, con uno spirito sempre autentico ma al tempo stesso rinnovato.
Quando: Dal 25 novembre al 31 dicembre 2016. Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.

GERMANIA
Dove: Stoccarda, legatissima alle tradizioni e a quella del suo Weihnachtsmarkt, il Mercatino di Natale ormai esistente da oltre tre secoli, torna per rendere ancora più magico il Natale locale. Alla suggestiva coreografia partecipano anche gli angeli immacolati sui tetti, i personaggi del presepe, i giochi di luci e il calendario dell’Avvento, realizzato sulla facciata del municipio. Di grande impatto anche il presepe con gli animali veri e i laboratori per imparare a fare il pane. La solenne inaugurazione del Mercatino dell’Avvento di Stoccarda è in programma alle 18 del 23 novembre, nella cornice rinascimentale della corte interna del Palazzo Vecchio.

Quando: Dal 23 novembre al 23 dicembre 2016. Aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 21, mentre la domenica dalle 11 alle 21. Il 23 novembre l’orario di apertura è dalle 17 alle 21. Il 17 dicembre, invece, si apre alle 10 e si chiude alle 22.30.

Dove: A Natale l’atmosfera si fa meravigliosa nella barocca Ludwigsburg, con un Mercatino fatto di quasi 180 casette disposte con una precisa geometria atta a riprodurre il centro urbano locale. Da visitare i tre castelli cittadini, raggiungibili a piedi camminando tra i paesaggi invernali. Il mercatino dell’Avvento, chiuso come in un abbraccio dagli antichi portici di Marktplatz, offre artigianato di qualità e diverse seduzioni gastronomiche. Il sabato, spazio anche a rievocazioni storiche in costume. Tutti i giorni non mancherà l’intrattenimento per i più piccoli, mentre ogni sera saluto in musica al giorno che si spegne.
Quando: Dal 24 novembre al 22 dicembre 2016. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 21.


Dove: Attorno al grande specchio d’acqua del Lago di Costanza, le cui rive corrono tra Germania, Austria e Svizzera, va in scena un’Avvento dal sapore europeo, che mescola insieme le tradizioni di più Paesi. Un lago che adesso si trasforma in una sorta di villaggio invernale, senza confini. Di sponda in sponda, senza tralasciare le isole, oltre 60 mercatini accendono cittadine, castelli e parchi. Sfizi anche per il palato, pronto a perdersi tra Käseknöpfle e Käsespätzle (gnocchi e gnocchetti al formaggio), Olma Bratwurst (speciali würstel bianchi grigliati, tipici di San Gallo, in Svizzera) e Raclette, Dünnele (variante regionale della pizza sottile, servita con speck e cipolle) e fonduta. Da provare, l’esperienza di saltare da un mercatino all’altro via acqua, in battello, o l’emozione di una speciale crociera di Natale notturna (solo nei weekend, su prenotazione, minimo 10 persone), con cena a bordo.
Quando: Dal 24 novembre al 22 dicembre 2016. Dalla domenica al giovedì l’orario di apertura va dalle 11 alle 20, mentre il venerdì e il sabato dalle 11 alle 21.30.

Dove: Che sia davanti alle tradizionali case a graticcio nel centro storico o sulle sponde del Reno a Rüdesheim, i Mercatini di Natale di Francoforte sanno come rendere l’atmosfera natalizia perfetta. Tra le vie un continuo mescolarsi di profumi, tra vin brulé, caldarroste, biscotti di marzapane e mandorle, prugne secche, mele al forno e aghi di pino. Ogni momento è sempre perfetto per lasciarsi andare alle più svariate idee regalo e conoscere le più antiche tradizioni tipiche cittadine. Tra queste la tipica brocca “Dippe”. Si tratta del mercatino dell’Avvento tra i più antichi e pittoreschi della Germania, con l’albero di Natale più grande del Paese collocato di fronte al Römer, il comune della città. Tra le tante possibilità offerte, anche una visita guidata,  “Glühwein, Geschichten & Gebäck”. L’11 dicembre, inoltre, viene organizzato anche un tour speciale dedicato alle persone cieche o ipovedenti. Ogni tour è prenotabile in differenti lingue e per gruppi di persone.
Quando: Dal 23 novembre al 22 dicembre 2016. Aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 21, mentre la domenica dalle 11 alle 21.

 

GRAN BRETAGNA
Dove: La fiera di Natale di Bath,  località termale nell’area sud-occidentale dell’Inghilterra, è un evento della durata di due settimane che porta nel centro cittadino oltre 170 chalet dove è possibile trovare il meglio dell’offerta britannica natalizia, dalle candele artigianali alle lanterne.
Quando: Dal 24 novembre all’11 dicembre 2016. Aperto dal lunedì al mercoledì dalle 10 alle 19 e dal giovedì al sabato dalle 10 alle 20.30. La domenica l’apertura è dalle 10 alle 18.

 

ITALIA
Dove: La magia del Natale torna, come di consueto, al Birra Forst di Lagundo, a pochi chilometri da Merano, con la Foresta Natalizia che riaprirà le porte tra le attrazioni e le tipiche casette in legno, nelle quali sarà possibile degustare piatti locali accompagnati dalla Birra di Natale, prodotta in esclusiva per l’evento.
All’interno del Forst Pavillon, vicino allo Shop, sarà presentato il panificio Weihnachtsbäckerei, dove si potranno assaggiare tutte le specialità tradizionali natalizie come le marmellate fatte in casa, il formaggio o il salame alla birra, oltre ai classici oggetti realizzati in edizione limitata da artigiani locali da regalare ai propri cari. Anche in questa edizione, la Foresta Natalizia di Birra Forst ha organizzato un’asta, per il 15 dicembre, a sfondo benefico.
Quando: Aperto ogni fine settimana dal 25 novembre 2016 al 6 gennaio 2017. Venerdì 25 novembre, 1° e 16 dicembre, l’orario di apertura è dalle 15 alle 19, con il 30 dicembre dalle 10 alle 16. Tutti gli altri giorni aperto dalle 10 alle 16.

Dove: Tra i più caratteristici Mercatini di Natale dell’arco alpino c’è quello di Trento. Luci calde e profumi, casette in legno e atmosfera da fiaba, tutto reso ancor più bello dall’unicità delle produzioni artigiane e dai sapori dell’enogastronomia pronti ad accogliere tutti i visitatori. L’appuntamento è in Piazza Fiera e Piazza Battisti.
Quando: Dal 19 novembre 2016 al 6 gennaio 2017. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19.

Dove: Il Natale di Roma crea un’atmosfera incantevole con le innumerevoli bancarelle che si fanno spazio in città. Equo e solidale il Mercatino di Casa Betania, con la presenza delle creazioni sartoriali e artigianali locali, oltre che dei sempre graditissimi articoli alimentari.
Quando: Sabato 26 novembre dalle 15 alle 19 e domenica 27 novembre 2016 dalle 10 alle 19.

Dove: In Val Pusteria c’è Brunico, dove a Natale il suo fascino è sorretto dal profumo delle specialità appena sfornate. La località è attraversata dal fiume Rienza, con i mercatini che offrono tante proposte di doni natalizi. Molti, inoltre, i programmi dedicati ai bambini, tutti all’insegna del divertimento. Tra i vari suggerimenti, da gustare in compagnia una buona tazza di tè o di vin brulè. O ancora castagne arrostite o i più squisiti dolci. A sud, per gli amanti dello sport e in particolare dello sci o dello snowboard, si trova la località turistica Plan de Corones.
Quando: Dal 25 novembre 2016 al 6 gennaio 2017 è possibile accedere al mercatino di Natale, con il 25 dicembre che, però, osserverà un giorno di chiusura. Orari: dal lunedì alla domenica, compresi i festivi, dalle 10 alle 19. Il 24 dicembre dalle 10 alle 14. Il 31 dalle 10 alle 19. Il 1 gennaio l’apertura è dalle 10 alle 19.

Dove: Il Mercatino Natalizio “Marché Vert Noël” trasforma l’area archeologica del Teatro Romano, ad Aosta, in un meraviglioso villaggio dove, ogni giorno, i turisti possono camminare tra le strade alla ricerca di regali, scegliendo tra le più tipiche specialità locali.
Quando: Aperto dal 26 novembre 2016 all’8 gennaio 2017 dalle 10 alle 20, con il venerdì e il sabato, compreso l’8 dicembre, dalle 10 alle 23. Il 24, 25 e 31 dicembre ci saranno delle variazioni di orario, così come il 1 gennaio.

Dove: Giunto alla 26ª edizione con ben 80 espositori, il Mercatino di Bolzano è come ogni anno un appuntamento attesissimo, volto alla riscoperta delle tradizioni che in Alto Adige si snodano nelle quattro settimane dell’Avvento. Tante le novità, a partire dalla pista di pattinaggio, installata sulla via che dalla stazione porta in Piazza Walther. Ai piedi del grande albero di Natale torna il presepe, in fedele versione rustica alpina. Ovviamente, anche per la gastronomia un ruolo da protagonista con i suoi prodotti freschi serviti nei diversi stand che compongono il mercato. Per gli ospiti più piccoli, infine, viene riproposto il mercatino dei bambini in Piazza della Mostra.
Quando: Dal 24 novembre 2016 al 6 gennaio 2017. Dal lunedì al venerdì, compresa la domenica e l’8 dicembre, dalle 10 alle 19, mentre il sabato dalle 10 alle 20. Il 25 dicembre il Mercatino è chiuso.

SPAGNA
Dove: A Barcellona, dall’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione, si inizia già ad avvertire la magia del Natale. Sono tanti i mercatini allestiti, con i souvenir da acquistare decisamente curiosi. Il Mercato dell’Avvento più importante è senza dubbio la Fira de Santa Llúcia, nella Piazza della Cattedrale, dove tra le vendite non mancano due tipici oggetti catalani: il Caga Tió e la Barretina. Per lo shopping, gettonatissime la lunghissima Rambla e la frequentata Portal de l’Angel.

Quando: I Mercatini di Barcellona terranno compagnia ai visitatori tra novembre 2016 e gennaio 2017, con date e orari da definire.

 

SVEZIA
Dove: Dal 1° dicembre Göteborg sarà addobbata con 3 chilometri di luminarie all’avanguardia. Ben cinque milioni di luci, infatti, danno vita al parco divertimenti di Liseberg, tra più di ottanta bancarelle e la possibilità di prendere parte a buffet natalizi, concerti e molto altro. Nel pittoresco quartiere di Haga, il più antico della città, si possono acquistare prodotti artigianali locali. Nel centro commerciale Nordstan, artigiani e artisti espongono i propri prodotti, molti dei quali di design contemporaneo svedese.
Quando: Il Mercatino di Liseberg è aperto dal 18 novembre al 30 dicembre, dalle 13 alle 15 e dalle 20 alle 22. Quello di Haga è accessibile nei weekend, il sabato dalle 10 alle 16 e la domenica dalle 11 alle 16. A Nordstan l’apertura è fissata dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 20 mentre il sabato e la domenica dalle 10 alle 18. Il 24 dicembre si chiude alle 14. Il 25 e il 26 aperto dalle 10 alle 18.

SAN MARINO
Dove: Nel centro storico dell’accogliente San Marino, al Natale delle Meraviglie brillano le più varie attrazioni: tra queste le principali sono le luminarie stellate, con la meravigliosa Stella gigante esposta su Piazza della Libertà, vestita da un manto di luce bianca e composta da 26mila luminosissimi Led a basso impatto ambientale.
Quando: L’apertura è fissata dal 3 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017 nei giorni 3 e 4 dicembre, dall’8 all’11 dicembre, il 17 e il 18 dicembre, dal 23 dicembre al 1° gennaio e dal 6 all’8 gennaio.
Tra le attrazioni in tema natalizio, da ammirare il presepe allestito in Plaça Sant Jaume. Nei giardini che circondano la chiesa della Sagrada Familia si tiene ogni anno un meraviglioso Mercatino dell’Avvento. Le festività continuano anche il 28 dicembre, giorno in cui si celebra la festa di Los Santos Innocentes. Il 5 gennaio si tiene la parata dei Re Magi.


REPUBBLICA CECA
Dove: Per tutto il mese di dicembre, a Praga, ben sei mercatini, con il più grande in Piazza della Città Vecchia. Mentre mamma e papà vanno alla ricerca dei doni, i più piccoli hanno a disposizione uno stand dove imparare a creare decorazioni natalizie o assistere a simpatici spettacoli di marionette.
Al momento dei pasti, però, ci si ritrova tutti per apprezzare i cibi caldi locali, con attenzione alle delizie più golose.
Quando: Dal 26 novembre 2016 al 1° gennaio 2017.


Ultimi articoli in Speciale Natale e Capodanno


Ed è Subito Viaggi

04 Novembre 2015

Auratours

04 Novembre 2015

Originaltour

04 Novembre 2015

Boscolo

04 Novembre 2015

Viaggi dell'Elefante

04 Novembre 2015

Giver

04 Novembre 2015